Fiorello a Kalispéra: «Quant’è figo Marco Ceriani»

Fiorello beccato a Cortina dall’inviato di Alfonso Signorini

Quando gli ascolti vanno a picco non ci si può che affidare al santone Fiorello, anche solo per un cameo: peccato che a Il più grande italiano di tutti i tempi di Facchinetti ciò non sia servito a scongiurare il flop.

Così, Alfonso Signorini ha pensato bene di mandare il suo valletto Marco Ceriani sulle tracce del mattatore. E Fiorello, dal canto suo, anticipa su Twitter il servizio che andrà in onda nella terza puntata di Kalispéra (che avrà contro il nuovo show della Cuccarini, Un amico è così), in cui risponderà ad alcune domande dell’inviato.

Marco Ceriani, già valletto della D’Urso e blogger di Pomeriggio Cinque, è lo stesso che, insieme alla collega Francesca Cipriani, è stato sgridato e interrotto da Signorini alla prima puntata di Kalispéra per aver cannato un collegamento. In trasferta al Teatro Gesualdo di Avellino, per rispondere al conduttore che ricordava la sua tradizione partenopea, aveva spacciato la Hunziker e altri tutti per artisti napoletani.

Ma le doti di Marco sono ben altre, peraltro note a tutto l’entourage del programma, ed è Fiorello stesso a evidenziarle:

Marco Ceriani hot




“Oh, però lui è bello per le mie follower. E’ figo proprio”.

Sempre da Twitter scopriamo che sia Signorini che Fiorello trascorrono, come da cinepanettone, le feste a Cortina. Entrambi, pur essendo in vacanza, si svegliano molto presto al mattino, intorno alle sei e mezza. Così Signorini twitta al re dell’Auditel di prendersi insieme un caffè all’alba. Più reality vip di così si muore.




I Video di TvBlog

Ultime notizie su Fiorello

Tutto su Fiorello →