• Tv

Fisica o chimica può tornare in onda: l’Agcom dà ragione a Rai 4 ed a Carlo Freccero

L’Agcom ha archiviato il procedimento contro Fisica o chimica: la serie tv può tornare in onda su Rai 4

Si conclude con la vittoria di Carlo Freccero e di Rai 4 il caso legato alla messa in onda di “Fisica o chimica”, la serie tv spagnola sospesa lo scorso anno dopo le polemiche dell’Aiart. L’Agcom ha infatti deliberato l’archiviazione del procedimento relativo al telefilm, rendendo quindi possibile la messa in onda della sesta e settima stagione. Ecco la comunicazione ufficiale:

“La serie tratta tematiche particolarmente sensibili quali le relazioni sentimentali e sessuali, la droga, i problemi alimentari, il rapporto genitori-figli, l’omosessualità, il bullismo, il razzismo; pur rilevando le criticità intrinseche alle tematiche trattate, si osserva che le scene analizzate appaiono, nel complesso, giustificate dal plot narrativo e che le modalità di rappresentazione delle stesse risultano scevre di attenzione morbosa e particolari gratuiti.”

Festeggiano Rai 4 ed il suo direttore, Carlo Freccero, che l’anno scorso fu al centro di un’aspra polemica sollevata prima dall’associazione dei telespettatori cattolici (che definiva la serie tv poco idonea ad andare in onda alle 13:40, “inducendo” i giovani all’omosessualità) e poi da Francesco Borgonovo, giornalista di “Libero”, che bollà lo show come “pornografico”.

Una definizione che non piacque a Freccero, sospeso ad aprile per dieci giorni dopo una telefonata allo stesso giornalista, pubblicata dal quotidiano nei giorni successivi. Un vero e proprio caso che ha visto il direttore di rete difendere strenuamente la serie tv spagnola, il cui successo è arrivato anche in Italia.

Tutte le accuse rivolte alla serie, relative principalmente al contenuto, a detta di alcuni, troppo spinto per la fascia protette, sono quindi cadute di fronte alla delibera dell’Agcom. L’autorità non rinnega la presenza nella serie di scene forti, ma le giustifica ritenendole parte integrante della serie ed utili ai fini della narrazione. Ergo, non è necessaria alcuna censura, che rovinerebbe l’impianto narrativo dello show.

Ora, quindi, è probabile che Rai 4 stia già lavorando sulla messa in onda dei nuovi episodi in prima tv, la cui messa in onda potrebbe tornare ad essere quella tanto contestata in passato. Quest’estate Freccero si era detto convinto che “Fisica o chimica” sarebbe tornato in onda a gennaio di quest’anno. Non ha azzeccato il mese, ma poco importa.

I Video di TvBlog