Bake Off Italia 2020, Clelia e Csaba insieme dal 4 settembre: quattro i giudici della nuova edizione

Clelia d’Onofrio non lascia il tendone di Bake Off Italia, ma si aggiunge un nuovo giudice.

La presentazione dei Palinsesti Discovery 2020-2021 conferma l’arrivo di Csaba dalla Zorza nella giuria di Bake Off Italia, di cui si era parlato già qualche settimana fa. Ormai volto di Real Time, Csaba si aggiunge ai veterani Ernst Knam e Clelia d’Onofrio che non lascia il tendone del baking talent di Discovery e la cosa ci fa molto piacere. Confermatissimo Damiano Carrara, ormai colonna del format, insieme a Benedetta Parodi, che si conferma padrona di casa – anche se per la prossima stagione si è ritagliata anche uno spazio su La7, ma questa è un’altra storia -.

Formula a quattro giudici, quindi, per la nuova edizione di Bake Off Italia, proprio mentre altri format (e penso a MasterChef) ritrovano un equilibrio con soli tre elementi in giuria. Il poker ‘riequilibria’ il genere, con due donne sofisticate ed esigenti da una parte e due scuole di pasticceria di alto profilo dall’altra.

La nuova stagione partirà il prossimo 4 settembre e per quest’anno la scenografia scelta per il tendone in Villa Borromeo d’Adda ad Arcore guarda ai paesaggi di Paul Gauguin, per un’atmosfera dal sapore eco-tropical-green.

Il marchio Bake Off non si esaurisce ovviamente nel main format: a dicembre torna Junior Bake Off, condotto per la prima volta da Flavio Montrucchio, ormai entrato stabilmente in famiglia dopo il test dello scorso anno. A lui è affidato anche Bake Off – Dolci sotto un tetto, a gennaio, che immaginiamo essere il charity natalizio (sono in pieno lavoro anche con la BBC e non ci si sbilancia sui contenuti).

E poi la dolcezza continua con Cake Star, con Damiano Carrara e Katia Follesa.

Come specificato da Laura Carafoli nella conferenza stampa di presentazione, anche Bake Off Italia ha seguito le regole di sicurezza in atto nella registrazione della versione brasiliana: tutti i concorrenti, gli autori, le troupe, i giudici sono stati sottoposti a tampone e a test seriologici, ripetuti con una certa frequenza e ogni qualvolta qualcuno si fosse dovuto allontanare dal tendone.

“In questo momento possiamo dire che il tendone di Bake Off Italia è il posto più sicuro dove stare. Un impegno che ci siamo assunti in piena responsabilità e che si traduce anche in un impegno economico non banale, ma assolutamente necessario”.

Ultime notizie su Bake Off Italia

Tutto su Bake Off Italia →