Pasqua 2020, Via Crucis di Papa Francesco in diretta tv

La liturgia di Pasqua 2020 ai tempi del Coronavirus: dalla Via Crucis alla Messa, tutti gli appuntamenti tv di Papa Francesco.

La Via Crucis 2020 di Papa Francesco ha un valore mediatico e religioso decisamente particolare in tempo di Coronavirus. A portare la croce sul sagrato della Basilica di San Pietro detenuti, ex detenuti e il Cappellano del Carcere Due Palazzi di Padova, che hanno scritto quest’anno le Meditazioni. Con loro anche medici e infermieri del Vaticano e del Gemelli.

Tra i 14 che hanno risposto all’invito di Papa Francesco, ci sono cinque persone detenute, una famiglia vittima per un reato di omicidio, la figlia di un uomo condannato alla pena dell’ergastolo, un’educatrice del carcere, un magistrato di sorveglianza, la madre di una persona detenuta, una catechista, un frate volontario, un agente di Polizia Penitenziaria e un sacerdote accusato e poi assolto definitivamente dalla giustizia dopo otto anni di processo ordinario.

Pasqua 2020 in diretta tv, la Settimana Santa di Papa Francesco

Il Coronavirus modifica, come ovvio, anche i riti della Pasqua 2020: da un lato impossibili tutte le processioni e le tradizioni religiose celebrate nelle varie zone d’Italia, dall’altra cambiano nella forma, ma non nella sostanza, gli appuntamenti televisivi con Papa Francesco.

Cambia la Via Crucis, ovviamente: nessun appuntamento dal Colosseo, come ormai tradizione, ma una celebrazione in diretta dal sagrato della Basilica di San Pietro che una settimana fa ha accolto la benedizione straordinaria Urbi et Orbi. Non cambia, però, la tradizione di Rai 1 che fa anticipare il Rito della Via Crucis da uno speciale Porta a Porta dal titolo “Corona di Spine”, incentrata sul particolare momento storico che vede il mondo alle prese con la Pandemia. Porta a Porta continuerà anche dopo il Rito, con la seconda parte dello Speciale “Corona di Spine”.

Come sempre, dunque, in prima linea c’è Rai 1, che ha anche trasmesso il videomessaggio inedito del Papa, e Tv2000 (DTT, 28), il canale della CEI. Di seguito il calendario delle dirette di Papa Francesco per la Settimana Santa 2020.

Domenica 5 aprile, ore 11 – Rai 1 e Tv2000 | Santa Messa delle Palme e al termine la recita dell’Angelus

Giovedì 9 aprile, ore 18 – Tv2000 | Messa in Coena Domini

Venerdì 10 aprile, ore 18 – Tv2000 | Celebrazione della Passione

Venerdì 10 aprile, ore 21 – Rai 1 e Tv2000 | Via Crucis sul sagrato della Basilica di san Pietro in Vaticano (diretta Rai 1 dalle 20.50).

Sabato 11 aprile, ore 16.55 – Rai 1, RaiNews 24 e Tv2000 – Su Rai 1 Speciale TgR Preghiera con la Sindone, col messaggio di Papa Francesco, la venerazione per il Sacro Lenzuolo, le parole e le opere di uomini e donne testimoni di speranza.

Sabato 11 aprile, ore 21 – Rai 1 e Tv2000 | Veglia Pasquale in diretta dalla basilica vaticana: Celebrazione della Veglia dall’Altare della Cattedra nella Basilica di San Pietro.

Domenica 12 aprile, ore 11 – Rai 1 e TV2000 | Santa Messa di Pasqua e benedizione Urbi et Orbi

Domenica 12 aprile, ore 21.05 – Tv2000 | Intervista integrale a Papa Francesco protagonista del programma ‘Io Credo’

Lunedì 13 aprile, ore 12 – RaiNews24 e Tv2000 | Benedizione del Regina Coeli, impartita da Papa Francesco da Piazza San Pietro.

 

Pasqua 2020, film e speciali

Da segnalare alcuni degli appuntamenti speciali della programmazione televisiva di stampo ‘para-liturgico’.

Su Rai 1 venerdì 10 aprile, dopo la Via Crucis e lo speciale Porta a Porta appuntamento con uno speciale Viaggio nella Chiesa di Francesco, che esplora dal Vaticano alla Terra Santa il significato della Croce e della Parola al tempo della pandemia, della paura, della preghiera globale.

Sabato 11 aprile altro Speciale Porta a Porta – Veglia di Resurrezione in onda alle 20.35 e poi alle 22.30. Alle 23.55 il docufilm di Corrado Franco “Al di Qua” incentrato sulla storia di 40 senzatetto. Alle 17.00, come già annotato, altro momento storico con l’ostensione straordinaria della Sacra Sindone.

Domenica 12 aprile, giorno di Pasqua, in diretta alle 10 su Rai 2, dalla Chiesa protestante di Martigny in Svizzera, Speciale Protestantesimo con il Culto Evangelico di Pasqua. Su Rai 3 alle 13 per “Enzo Biagi: le grandi interviste” puntata dedicata a Giovanni Paolo II. Alle 21.25, su Rai1, andrà in onda il film Jesus, diretto da Roger Young nel 1999, con Jeremy Sisto, Jacqueline Biset, Claudio Amendola, Luca Zingaretti.

TV2000 ripropone, come tradizione,  il Gesù di Nazareth di Franco Zeffirelli, trasmesso in quattro parti da giovedì a domenica, il film La Bibbia di John Hudston (sabato 11 alle 8.30), mentre tra i documentari e gli approfondimenti proponiamo Indagini ai confini del sacro – I riti della settimana santa (sabato 11 aprile alle 14), che raccoglie alcuni delle tradizioni della Settimana Santa in Italia, dai vattienti alla recita dell’Ufficio delle Tenebre.

 

Un evento speciale, poi, riguarda la radio con la diffusione di Sleep, ovvero otto ore di musica, composta da Max Richter in collaborazione con il neuroscienziato americano David Eagleman, intesa come proposta terapeutica di condivisione musicale in onda tra le 22 di domenica 12 aprile e le 6 della mattina di lunedì 13 su Rai Radio3 e su decine di altre radio in Europa.