Retroscena Blogo: la Rai1 che sarà e le voci su Cuccarini, Daniele e Fialdini

Ecco le indiscrezioni che circolano a Viale Mazzini a proposito dei palinsesti dell'autunno 2020 di Rai1

Mentre la situazione politica perennemente instabile influisce sulle dinamiche al vertice della Rai, con l'ipotesi di dimissioni da parte dell'ad Fabrizio Salini, l'azienda deve, per forza di cose, pensare al futuro più imminente. Deve, cioè, allestire i palinsesti dei prossimi mesi. Il primo step, quello più concreto, riguarda l'estate, ma nelle stanze di Viale Mazzini che contano, si parla anche dei programmi che andranno in onda nell'autunno prossimo.

Per il momento - è bene ribadirlo - siamo alla fase delle idee e delle proposte, non certamente in quella delle decisioni o delle certezze.

Secondo quanto apprende Blogo, per quel che concerne Rai1, si starebbe lavorando per affidare a Lorella Cuccarini uno spazio nel weekend, molto probabilmente alla domenica. Fermo restando che la Domenica In di Mara Venier non appare assolutamente in discussione (salvo decisioni sorprendenti e clamorose della conduttrice), a rischio sarebbe Francesca Fialdini con il suo Da noi... a ruota libera.

Stando sempre a quanto ci risulta, proprio la Fialdini avrebbe rifiutato una proposta di Tv8 (che ha cercato anche Bianca Guaccero), probabilmente perché certa della riconferma o di una ricollocazione in palinsesto.

In questo periodo è chiacchierato anche il nome di Eleonora Daniele, tra le possibili eredi della Cuccarini (senza dimenticare Serena Bortone, di cui abbiamo già scritto) a La vita in diretta, nel caso in cui la showgirl decidesse di lasciare il contenitore pomeridiano in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì, consentendole, peraltro, di tornare a lavorare in teatro e/o di concentrarsi sulle prime serate.

Tra i nomi in circolazione per il futuro di La vita in diretta (anche se, come la Cuccarini, anche Alberto Matano ci risulta essere molto apprezzato dal direttore di Rai1 Stefano Coletta, il quale potrebbe affidargli, in aggiunta, pure una seconda serata) ci sarebbe quello di Andrea Vianello. Il giornalista, già direttore di Rai3, ristabilitosi dopo l'ictus che lo aveva sfortunatamente colpito un anno fa, contattato da Blogo, esclude però tale ipotesi (per lui, secondo quanto ci risulta, potrebbe arrivare una nuova nomina dirigenziale).

E così, alla fine, potrebbe arrivare la riconferma per la coppia Cuccarini-Matano, con la prospettiva di cambiare conduzione soltanto nella stagione 2021-2022.

  • shares
  • Mail