Tribuna Politics sfora, Salvo Sottile: "Non siamo partiti in orario neanche questa sera, peccato"

Salvo Sottile contro lo sforamento di Tribuna Politics.

tribuna-politics-sfora-salvo-sottile-polemica.jpg

Non sembra esserci 'pace' nel martedì sera di Rai 3. Politics (diventato Tribuna Politics), il talk show di approfondimento politico condotto da Gianluca Semprini, continua a far discutere non solo per i bassi ascolti. E' il ritardo con cui il programma dà la linea a Mi manda Raitre ad essere causa di malcontento.

Tutto iniziò con la prima puntata stagionale, il 6 settembre. Lo sforo di Politics portò di conseguenza a sforare anche la puntata d'esordio del programma di Salvo Sottile, generando la reazione polemica di Maurizio Mannoni, costretto a cominciare la sua Linea Notte ben oltre l'orario (già tardo) previsto.

Gli sforamenti di Politics non sono stati un'eccezione e anche nella puntata del 20 settembre i telespettatori non hanno potuto non notare un Sottile alquanto indispettito.


Anche con la puntata di questa sera Tribuna Politics ha sforato, consegnando la linea a Mi manda Raitre con circa 5, 6 minuti di ritardo. Ciò spiega l'amarezza più che accenno di polemica da parte di Salvo Sottile che ha aperto la puntata così:

Non siamo partiti in orario neanche questa sera, peccato!!

Riusciranno i giornalisti di Rai 3 a gestire meglio i tempi e a rispettare gli orari? Perché è evidente, questi sforamenti creano più di qualche 'mal di pancia'..

  • shares
  • Mail