Tg3 Linea Notte, Mannoni si lamenta per gli sforamenti di Politics e Mi manda Raitre (VIDEO)

Lo sfogo del giornalista del Tg3 in diretta: “Linea notte ‘profonda’ possiamo dire, visto l’orario nel quale cominciamo. Diciamo che è il nostro contributo all’avvio di due importanti programmi per la nostra rete. Naturalmente siamo convinti che si tratti di una eccezione…”

Il debutto di Politics e Mi manda Raitre è stato ‘battezzato’ anche dalla redazione del Tg3. La quale, attraverso il volto e la voce di Maurizio Mannoni, si è lamentata per l’orario in cui è partita Linea Notte. Tutta colpa degli sforamenti delle nuove trasmissioni di Gianluca Semprini e Salvo Sottile che precedono l’approfondimento della testata giornalistica della rete. Ecco cosa ha detto Mannoni in apertura di Linea Notte, iniziato dopo mezzanotte e mezza:

Linea notte ‘profonda’ possiamo dire visto l’orario nel quale cominciamo. Diciamo che è il nostro contributo all’avvio di due importanti programmi per la nostra rete. Naturalmente siamo convinti che si tratti di una eccezione e che fin già da martedì prossimo cominceremo nell’orario canonico. Per la prossima settimana, in realtà, è ancora ballerino, mentre invece dal 19 settembre torneremo alla Linea Notte abituale, a mezzanotte in punto. Speriamo!

Il video

Ultime notizie su Mi manda Rai 3

Mi Manda RaiTre è uno spin off dello storico marchio della terza rete di stato, Mi manda Lubrano, che ha esordito il 19 dicembre 1990 con l'omonimo Antonio Lubrano.

Tutto su Mi manda Rai 3 →