Corrado Formigli a Blogo: "Al centro di Piazzapulita sempre l'inchiesta. Sabina Guzzanti fuori dalla tv è uno scandalo" (VIDEO)

Giovedì 22 settembre inizia su La7 la sesta stagione di Piazzapulita

La sesta edizione di Piazzapulita giovedì 22 settembre 2016 si aprirà con un reportage realizzato a Baghdad a luglio scorso ("la più grande strage dell'Isis mai avvenuta, sono morte più di 324 persone"). Seguirà dibattito in studio con Rula Jebreal, Erri De Luca ed Edward Luttwak. Quindi la pagina dedicata alle difficoltà del Movimento 5 Stelle a Roma e una inchiesta sulle scuole costruite in zone sismiche.

Ad annunciarlo è stato Corrado Formigli nel corso della conferenza stampa di presentazione del talk di prima serata di La7 - il più longevo della rete - tenutasi ieri a Roma. Blogo ha intervistato il conduttore, interrogandolo per esempio sulla scelta di ospitare in ogni puntata la satira di Sabina Guzzanti:

La sua non sarà una copertina, perché la nostra copertina è sempre la realtà, su questo non si cambia e non si cambierà mai. Il Tg Porco arriverà nel corso della puntata, tendenzialmente nel secondo blocco, dopo una quarantina di minuti di trasmissione. Non abbiamo cercato ossessivamente la satira, ma abbiamo avuto l'idea di chiedere a Sabina Guzzanti. Innanzitutto perché ci mancava Sabina in televisione, è uno scandalo che un'artista di questo talento non sia in televisione. Inoltre ci piaceva l'idea che non facesse non soltanto ridere, ma anche incaxxare, e che restituisse la complessità della realtà. Ci è sembrato un prodotto molto adatto da abbinare a Piazzapulita. Lei ha accettato e ne sono anche lusingato, Sabina non è di gusti facili, ha ritenuto credibile Piazzapulita come contenitore in cui ospitarla.

A proposito delle lenzuolate (cit. Daria Bignardi), ossia dei talk che durano più di tre ore, e del conseguente rischio di proporre dibattiti vecchio stile, Formigli ha spiegato che "in tre ore e mezza di programma bisogna usare registri diversi", facendo notare che nel corso della serata "il pubblico cambia" e con esso anche il suo livello di concentrazione.

Infine, abbiamo chiesto a Formigli se Piazzapulita intende occuparsi anche di alimentazione, salute e benessere come da qualche mese fa Floris a DiMartedì. In apertura di post il video integrale dell'intervista.

corrado-formigli.jpg

  • shares
  • Mail