Serie TV, promossi e bocciati: Castle, Supergirl, Nashville e le altre serie in bilico

A poche settimane dagli upfront il punto della situazione sui rinnovi e cancellazioni e in particolare sulle serie tv ancora in bilico

Castle La settimana degli upfront si avvicina spedita e presto conosceremo non solo le nuove serie tv che saranno ordinate dai principali cinque broadcaster americani CBS, ABC, NBC, FOX e The CW, ma anche quale sarà il futuro delle serie tv che ancora restano in bilico. La situazione più facile è quella di The CW che ha già rinnovato tutte le sue serie tv in onda quest'anno (da Arrow a Crazy ex-Girlfriend passando per iZombie e Jane The Virgin), lasciando in bilico solamente la novità partita in primavera Containment che sembra essere molto vicina al rinnovo visti i buoni ascolti.

ABC


Il canale di proprietà della Disney, dopo aver rinnovato Grey's Anatomy, Scandal, Le Regole del delitto perfetto, Modern Family, Blackish, The Middle, The Goldbergs, Quantico, Once Upon a Time/C'era una volta e Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D., ha ancora molte serie tv il cui destino deve essere stabilito. Le novità Blood & Oil, Wicked City e Of Kings and Prophets non sono state cancellate ufficialmente ma il loro destino è segnato, visto che hanno avuto ordini ridotti e addirittura sono state rapidamente tolte dal palinsesto. La diverte musical-comedy Galavant, usata per due anni come riempitivo invernale della domenica, sembra molto vicina alla cancellazione. Anche Agent Carter sembra destinata ad essere cancellata considerando da i bassi ascolti, il pilot Marvel's Most Wanted nuovo spinoff di Agents of S.H.I.E.L.D. in preparazione e il fatto che la protagonista Hayley Atwell è nel cast del pilot ABC Conviction (anche se assicurano potrebbe fare entrambi i progetti in caso di contemporaneo ordine e rinnovo).

La serie antologica American Crime è fortemente in bilico: gli ascolti sono stati discreti più vicini a una serie cable che a una generalista, ma è uno show molto amato dalla critica e rappresenta un raro esempio di incursione degli show broadcaster nel giro dei premi più importanti. Ma secondo gli utlimi rumor la ABC avrebbe detto al suo creatore John Ridley di scegliere tra il rinnovo di American Crime e l'ordine del pilot Presence e pare che Ridley abbia scelto quest'ultimo.

The Family La novità della domenica sera della midseason The Family sarà probabilmente cancellata, considerando una media di rating sotto l'1,0 e la scarsa crescita nei giorni successivi. Anche The Catch potrebbe subire lo stesso destino: pur avendo una media più alta rispetto a The Family, la serie non sta ottenendo il successo e il clamore degli altri progetti di Shondaland e solamente alcune dinamiche politiche e aziendali e l'ordine ridotto di Scandal potrebbero portare a un rinnovo della serie.

Fortemente attesi lo scorso autunno, I Muppet hanno attraversato molte difficoltà, tra un rapido crollo di ascolti e un cambio di showrunner in corsa per provare a migliorare la situazione. La formula del mockumentary per raccontare il dietro le quinte di un night show condotto da Miss Piggy, non ha conquistato gli americani e lo show sembra destinato alla cancellazione. Ma molti siti americani riportano che la situazione potrebbe improvvisamente cambiare perchè I Muppet sono un marchio molto importante per la Disney e potrebbero decidere di rivoluzionare completamente la serie e provare a rilanciarla la prossima stagione. Più che un rinnovo un vero e proprio reboot.

Sul fronte comedy il destino di Dr Ken e The Real O'Neals è in bilico: il primo è riuscito a formare una coppia stabile con Last Man Standing e sembra vicino al rinnovo con l'altra metà della coppia destinato a tornare; il secondo si è mostrato molto legato a Fresh Off The Boat che lo precede il martedì sera, ma rientra nel genere family-comedy della ABC e potrebbe meritarsi un rinnovo. In entrambi i casi la situazione appare legata anche al giudizio sui nuovi pilot in produzione.

Veniamo ora ai casi più complessi della rete: Nashville e Castle. Analizzando la situazione entrambe appaiono molto vicine al rinnovo per una breve stagione probabilmente conclusiva: entrambe sono due marchi storici della ABC e sono stabili negli ascolti, pur senza ottenere numeri esaltanti. In casa Nashville sono stati chiamati due nuovi showrunner Ed Zwick e Marshall Herskovitz che stanno già organizzando la prossima stagione pur senza rinnovo ufficiale. Sul fronte Castle secondo le ultime indiscrezioni, la svolta definitiva potrebbe avvenire già oggi, venerdì 6 maggio, visto che i due showrunner Terence Paul Winter e Alexi Hawley, devono decidere quale finale mandare in onda il prossimo 16 maggio. Nathan Fillion secondo gli ultimi rumor avrebbe firmato il rinnovo di contratto e ora la ABC si starebbe concentrando sugli altri membri del cast per poi fare le ultime valutazioni. Sicuramente nella nona stagione non ci saranno Tamala Jones e soprattutto Stana Katic i cui contratti non sono stati rinnovati per ragioni di budget, scatenando la rivolta dei fan che preferirebbero una chiusura della serie in queste condizioni. Aspettiamo le valutazioni di ABC.

CBS


Supergirl

In casa CBS restano poche serie in bilico, la rete ha rinnovato Scorpion, NCIS e i suoi due spinoff, le comedy Mom, 2 Broke Girls e The Big Bang Theory, Madam Secretary e Elementary, ha cancellato Mike and Molly e chiuderà con la settima stagione The Good Wife e Person of Interest con la quinta. Sembrano vicini alla cancellazione Rush Hour e CSI: Cyber, che potrebbe essere salvata solo se la rete non volesse abbandonare il brand CSI. Rinnovo praticamente certo per Life in Pieces che è stata la novità comedy più vista dell'anno e anche per Limitless che nonostante i problemi negli ascolti, è di proprietà della CBS e ha una buona crescita nei live +3 e +7 con una prevalenza di pubblico giovane.

Più complesso il caso di Criminal Minds e del suo spinoff Beyond Borders: il primo arrivato all'undicesima stagione è legato alla contrattazione sui rinnovi di contratto degli attori, mentre è difficile prevedere il destino del suo spinoff; potrebbero essere cancellati entrambi, rinnovati entrambi o uno solo dei due, tutto è possibile. Visti gli ascolti che sta facendo registrare in queste settimane, The Odd Couple potrebbe ottenere un inaspettato rinnovo diventando la comedy "tappabuchi" del canale. In bilico il destino di Code Black.

Il caso più complicato sembra essere Supergirl: la serie non è stata il successo che la CBS si aspettava con un pubblico sicuramente giovane, ma sceso negli ultimi episodi fino all'1,3 di rating. Probabilmente la decisione di farle aprire la serata del lunedì non è stata vincente, anche se insieme a Scorprion ha contribuito a ringiovanire il pubblico della rete. La serie tra l'altro è una produzione Warner Bros e è molto costosa, al punto che il prossimo anno la produzione si sposterà in Canada per abbattere i costi. Si rincorrono le voci di un suo passaggio a The CW ma i costi sarebbero proibitivi per la rete di proprietà della Warner Bros e CBS; più realizzabile un suo passaggio a Hulu, ma prima di arrivare a questi scenari sarà la CBS a dover prendere una decisione.

FOX


In casa FOX il quadro sembra essere molto più chiaro: anche se non ufficialmente Second Chance, Minority Report e Cooper Barrett's Guide to Surviving Life sono praticamente cancellate e solo una tra Grandfathered e The Grinder sembra destinata ad essere rinnovata, con la prima che ha ascolti più alti ma è co-prodotta con ABC Studios e la seconda più apprezzata dalla critica. Con Bones (ultima stagione già annunciata), Empire, Luther, Gotham, New Girl, Last Man on Earth, I Simpson, Brooklyn Nine-Nine, Rosewood già rinnovati, resta da decidere il futuro di Sleepy Hollow che trasferita al venerdì sera ha ottenuto ascolti decenti e potrebbe ricevere un ordine ridotto e rimanere al venerdì.

NBC


In casa NBC Blindspot, Chicago Fire/PD/Med, The Blacklist,Grimm, Shade of Blue, Law and Order: SVU e Superstore sono già stati rinnovati, mentre Truth Be Told, The Player e Heroes Reborn (serie limitata) sono di fatto cancellati. In bilico restano Heartbeat e The Mistery of Laura con solo la seconda che potrebbe tornare visti gli ascolti stabili ottenuti il mercoledì sera. Sul fronte comedy solo The Carmichael Show sembra poter ottenere il rinnovo con Undateable (nonostante sia molto amata in casa NBC), Crowded e Telenovela (nonostante la presenza di Eva Longoria) che potrebbero essere cancellate. Infine la novità Game of Silence visti gli ascolti in calo sembra destinata a fermarsi con la prima stagione, così come la produzione inglese You Me & The Apocalypse.

 

  • shares
  • Mail