I Cesaroni 4: Marta Zoffoli e Barbara Tabita in arrivo

claudio amendolaMentre Canale 5 trasmetterà tutta l'estate le repliche dei Cesaroni 3, c'è già fermento per la quarta stagione, in arrivo in autunno su Canale 5 e La5 (dopo un anno di attesa e le riprese ancora in corso fino al 20 luglio). Ben venti sono le serate di messa in onda previste: la fiction andrà infatti in onda a cavallo tra la prima e la seconda garanzia.

Attualmente I Cesaroni 4 dovrebbe partire da settembre al giovedì e poi lasciare spazio da ottobre a Chi ha incastrato Peter Pan?, spostandosi alla serata del venerdì. La vera novità è che andrà in onda una puntata da 70 minuti anziché due episodi da 50, seguita ogni venerdì alle 23.00 da uno speciale di Chiambretti Night a cavallo tra prime time e seconda serata. Un esperimento simile - ai tempi del vecchio formato - fu fatto con la seconda stagione, penalizzata dalla serata family in abbinamento con Un ciclone in famiglia 3 (retrocesso dopo le 22.30 con un forte traino precedente). In questo caso il competitor fino a dicembre dovrebbe essere I migliori anni su RaiUno (oppure Ti lascio una canzone, vista l'ostilità della Clerici alla collocazione del mercoledì), posto che i Cesaroni proseguiranno indicativamente fino a febbraio.

Le nuove puntate vedranno la dipartita (provvisoria) di Elena Sofia Ricci, che verrà rimpiazzata da nuovi ingressi non troppo conosciuti. Che sia voluto per non oscurarla troppo, visto il suo presunto ritorno in pianta stabile nella quinta stagione? Per evitare di spoilerare, dopo il salto potrete soddisfare se vorrete ulteriori curiosità:


marta zoffoliI nuovi ingressi della quarta stagione dei Cesaroni sono Barbara Tabita, di cui abbiamo già parlato, e Marta Zoffoli (foto a sinistra). Di quest'ultima apprendiamo solo adesso. A intervistarla è Vanity Fair, che anticipa il suo ruolo: Emma, la psicologa che curerà (e corteggerà) Claudio Amendola alias Giulio Cesaroni reduce dall'allontamento della moglie Lucia. Lei sarà, inoltre, la sorella di Olga, separata con due figli, che sarà interpretata dalla Tabita (colei che farà definitivamente capitolare Amendola, conteso quindi tra due sorelle)

La Zoffoli, 37enne, ripercorre così il suo tortuoso percorso di attrice:

"Avevo messo su una società di casting, che si occupava anche dei Cesaroni, perché non riuscivo a vivere con il solo lavoro di attrice. Nessuno mi prendeva in considerazione, dicevano che ero troppo seria e affidabile. Poi è arrivato Fausto Brizzi con cui ho ripreso a recitare al cinema, nei film Maschi contro femmine e Femmine contro maschi. Nel primo sono l'amante di Alessandro Preziosi, bello ma impotente, nel secondo l'amante di Emilio Solfrizzi, nella parte di una vero maschio, alla pompa di benzina".

La Zoffoli aggiunge di aver iniziato a recitare a 3 anni nei caroselli dei pannolini. A 4 ha fatto con Domenico Modugno lo sceneggiato Il maestro di violino. A 8 è andata al Festival di Cannes, con Tre fratelli di Francesco Rosi. Da allora, tanta fiction e teatro.

  • shares
  • +1
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: