Zelig torna su Canale 5: rinnovamento o semplice operazione nostalgia?

Il varietà comico tornerà a ottobre con tre serate evento. Al timone Claudio Bisio e Vanessa Incontrada.

Zelig, il varietà comico che ha divertito l’Italia negli anni Duemila, tornerà su Canale 5 a ottobre 2021 con tre serate-evento. Alla conduzione Claudio Bisio e Vanessa Incontrada, che lo hanno presentato in coppia dal 2004 al 2010 (probabilmente la migliore vista finora). La spagnola sarà impegnata tra l’altro anche dietro il bancone di Striscia la notizia, in coppia con Alessandro Siani.

I due conduttori hanno spiegato che sul palco rivedremo i volti storici del programma: Aldo, Giovanni e Giacomo, Checco Zalone, Gioele Dix, Maurizio Lastrico, Ale e Franz. Non mancheranno nuove proposte per il 35esimo anniversario del locale milanese, ma a questo punto occorre fare delle riflessioni.

Per molto tempo la creatura di Gino & Michele e Giancarlo Bozzo è stato l’emblema del tormentone. Tra un “Chi è Tatiana?”, “Franco, oh Franco”, “Casa mia sembra San Siro!”, “Stanco; No, oggi no”, i comici a Zelig si alternavano sul palco per 2-3 minuti di esibizione a volte come fossero cantanti. Alcuni erano anche rispettabilissimi monologhisti, come Geppi Cucciari (che ha avviato nel frattempo una sfavillante carriera da conduttrice e da settembre tornerà su Rai3 con Che succ3de?), Teresa Mannino e tanti altri.

Dopo l’abbandono di Vanessa Incontrada, è arrivata Paola Cortellesi al fianco di Claudio Bisio. Da quel momento per Zelig è iniziato un lento declino, per alcuni motivi. Da un lato, mettere due comici a condurre comporta il rischio che si pestino i piedi a vicenda; dall’altro, dopo tanti anni era un po’ esaurita la dirompenza del programma. Non hanno portato nuova energia Mago Forest e Teresa Mannino presentatori, così come le serate evento con conduttori a rotazione (anche se la coppia Gianni Morandi – Geppi Cucciari è risultata la meglio assortita). Non bene il tandem Christian De Sica – Michelle Hunziker.

Auguriamoci tuttavia che il ritorno di Zelig non si tramuti nel solito effetto nostalgia, ma sia l’occasione per sperimentare in prime time su Canale 5 il genere della stand up comedy. Un tentativo in tal senso era stato fatto l’anno scorso, quando su Comedy Central è andato in onda Zelig C-Lab.