Vite Al Limite: pesava 315 chili a 20 anni. Come sta Betty Jo oggi?

Questa sera a Vite Al Limite la storia di Betty Jo, che a 20 anni pesava più di 315 chili. Come sta la ragazza al momento?

Una trasformazione non da poco quella di Betty Jo, protagonista dell’episodio di Vite Al Limite in onda oggi su Real Time. La ragazza è rientrata di fatto tra le casistiche più discusse dello show a causa delle sue incredibili condizioni fisiche. La giovanissima Betty Jo infatti pesava ben 315 chili a soli 20 anni. Un’obesità nettamente aggravata da una situazione famigliare non tra le più rosee, che anche per questo spingeva Betty a rifugiarsi esclusivamente nel cibo e in nient’altro. Mangiando per dimenticare, o per non pensare, Betty Jo si è ritrovata stesa su un letto ed incapace di muoversi a soli 20 anni, con una vita probabilmente invivibile davanti e non poche preoccupazione.

Ma la ragazza che fine ha fatto oggi? Come sta Betty Jo al momento? Come avremo modo di vedere noi stessi questa sera su Real Time, Betty Jo approderà nella clinica Texana per pazienti obesi del Dottor Nowzaradan soltanto perché l’unica alternativa per le rimasta era morire. Molto bruto a dirsi, forse un po’ troppo forte, ma questa è la realtà quando purtroppo su di uno scheletro esile come il suo si vanno a caricare ben 315 chilogrammi di massa grassa. Insomma, le condizioni di Betty Jo erano veramente disperate. Per fortuna, il sostegno da parte del compagno della giovane ragazza non è mai mancato: anche grazie a lui Betty sembrerebbe essersi convinta a dimagrire una volta per tutte.

La vita tuttavia non è mai sempre in discesa. Lo sa bene Betty, che soltanto a poche settimane dal suo ricovero nella clinica di Houston scoprirà di essere incinta. Le complicanze dunque aumentano: anche se Betty fosse dimagrita moltissimo, essendo incinta non si sarebbe potuta far operare per la riduzione del suo apparato digerente. Inoltre, purtroppo, i dottori della clinica di Vite Al Limite scopriranno che a causa della sua grave condizione di obesità, sulla spina dorsale di Betty si sia creato un lipoma che, nel caso in cui dovesse aumentare, potrebbe paralizzarla per sempre.

Come scopriremo stasera, dunque, Betty Jo sarà obbligata a lasciare il programma, nella speranza di poter perdere peso una volta terminata la sua gravidanza. Ebbene, nel 2016 è così che nacque Preston, il suo primo figlio. Da quel momento, Betty Jo prese una scelta che le rivoluzionò la vita: tornare a combattere i chili di troppo recuperando uno stile di vita sano.

Anche se al di fuori del programma Vite Al Limite, a seguito della sua gravidanza scopriamo da TheCinemaholic che Betty Jo abbia ripreso i contatti con il Dottor Nowzaradan, e che grazie al suo aiuto sia riuscita a perdere un terzo dei suoi chili. Sempre grazie alla clinica di Vite Al Limite, Betty Jo è anche riuscita a farsi asportare il lipoma che presentava sulla spina dorsale, scoprendo in un secondo momento che non fosse maligno. Sempre da TheCinemaholic scopriamo inoltre che Betty e il compagno, conosciuto all’interno della puntata che la rese protagonista a Vite Al Limite, abbiano avuto qualche problema a seguito della nascita del loro primogenito.

Ad oggi però i due continuerebbero a stare insieme e ad amarsi più che mai. Preston ha da poco compiuto 4 anni, e si appresta a compiere i 5 tra qualche mese. Betty Jo continua a vivere serenamente con le sue forse, ben lontane ora però da uno status di avanzata obesità.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Vite Al Limite

Tutto su Vite Al Limite →