Vite Al Limite, operazione chirurgica finita male: muore Coliesa McMillian

Una morte tragica a Vite Al Limite quella subita da Coliesa McMilian, paziente del Dottor Nowzaradan: l’operazione chirurgica è finita male.

Era da poco apparsa in tv in una delle più recenti stagioni del docu-reality Vite Al Limite Coliesa McMillian, 41 anni, originaria della Louisiana, che si era rivolta al dottor Nowzaradan e al programma per perdere peso e rivoluzionare definitivamente la sua vita. Da quanto si apprende dal magazine hollywoodiano Deadline, tuttavia, qualcosa sotto ai ferri non sarebbe andato come sperato, e anche per questo Coliesa McMillian sarebbe spirata soltanto pochi giorni fa.

Una notizia choc che ha colpito molto anche gli spettatori del programma – seguitissimo negli States ancor più che in Itali – visto che di fatto sembrava che le tecniche di operazione del dottor Nowzaradan fossero ormai infallibili. Sempre secondo quanto riportato da Deadline, però, Coliesa McMillian avrebbe dovuto affrontare non poche complicazioni nel corso della sua operazione chirurgica, durante la quale avrebbero dovuto installarle un by-pass gastrico capace di ridurle lo stomaco. Anche per questo, purtroppo, il risultato è stato tragico.

“TLC (casa produttrice del programma, ndr) è molto addolorata di apprendere della scomparsa di Coliesa McMillian, paziente apparsa nel programma Vite Al Limite” ha scritto il network annunciando la morte della donna, per poi concludere: “Rivolgiamo le nostre più sentite condoglianze a tutta la sua famiglia in questo momento certamente complicato”.

Colliesa McMillian, che era apparsa per la prima volta all’interno dello show Vite Al Limite a marzo, sarebbe morta a causa di un attacco cardiaco, ma la famiglia ora si chiede se siano stati commessi errori da parte dell’equipe medica che l’ha operata. Da quanto risulta, il cuore di Colliesa non avrebbe retto all’operazione chirurgica, ma la famiglia vorrebbe andare a fondo per escludere ogni ipotetica fatalità.

“Ho sprecato tutta la mia vita mangiando” diceva di lei Colliesa presentandosi a Vite Al Limite. “Per me mangiare significava sopperire a miei problemi ben più ampi. Sono stanca e insoddisfatta di vivere così questa vita. Non è più vita per me. Sento che il mio corpo sta cedendo, vuole mollare. Sento che mi sta dicendo che la morte è vicina, ma non riesco comunque a controllarmi dal continuare a mangiare anche se vorrei dimagrire soprattutto per poter rimanere su questa terra, vicino ai miei figli”.

Purtroppo, Colliesa non ce l’ha fatta ed è scomparsa all’età di 41 anni. Pesava 291 chilogrammi.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Vite Al Limite

Tutto su Vite Al Limite →