Ve ne siete mai accorti?, un Maurizio Battista grintoso in seconda serata

Il comico romano torna su Rai2 a scandagliare i tic gli Italiani in uno show in quattro puntate

Maurizio Battista è parso davvero in grande spolvero in questo esordio di Ve ne siete mai accorti?, nuovo show comico in quattro puntate in onda nella serata di Rai2.

In questo programma il popolare comico romano intende scandagliare alla sua maniera i gesti degli Italiani che a volte si rivelano fonte di ilarità o quantomeno bislacchi, dal supermercato al ristorante. Lo fa in modo piuttosto energico, a volte fuori dalle righe (in post-produzione alcune parolacce vengono censurate con un bip) ma rivelandosi abbastanza efficace.

La maggiore novità consiste nel fatto che Battista non è completamente solo sul palco, bensì interagisce con un ristretto gruppo di personaggi. Probabilmente, oltre che per una questione di plot, si tratta di un espediente narrativo volto anche a sopperire alla mancanza di pubblico, dal momento che anche Battista si è ritrovato senza un uditorio in carne ed ossa. Uno scenario difficile per un cantante, ma soprattutto per un comico, che non sa mai se una battuta stia funzionando in tempo reale.

Ve ne siete mai accorti?, anticipazioni prima puntata 15 marzo 2021

La seconda serata di Rai2 si riaccende con la comicità di Maurizio Battista, che torna sulla rete diretta da Ludovico Di Meo con Ve ne siete mai accorti?, nuovo show in quattro puntate in onda alle 23.15.

Il titolo fa facilmente immaginare che il programma sarà incentrato sulla comicità di tipo situazionale: Battista infatti intende porre l’accento sui gesti compiuti in maniera volontaria o meno dagli Italiani, a volte anche in maniera bizzarra.

Dal bar al ristorante o durante una passeggiata, in tante situazioni compiamo azioni dai possibili risvolti comici. Maurizio Battista ci racconterà nello specifico quali sono, assieme ad alcuni ospiti che si interfacceranno con lui.

Ve ne siete mai accorti? inizierà – ironia della sorte – proprio da uno dei pochissimi luoghi ai quali possiamo avere accesso durante queste tre settimane di restrizioni a causa dell’emergenza Covid: i supermercati. Il comico romano ci parlerà dunque non solo di file alle casse ma anche di come la pandemia ha cambiato il nostro modo di fare acquisti, attraverso il ricorso allo shopping online, senza trascurare il crescente fenomeno dell’utilizzo dei monopattini. Non mancherà anche uno sguardo rivolto al sociale.

Insieme a Maurizio Battista saranno di scena le figure del Giudice Censore, il Menestrello, l’Ispettore della Siae e la voce fuori campo di Vittorio Rombolà.

Nel maggio 2020 il comico aveva portato in prima serata su Rai2  lo show nostalgico Poco di tanto e sette mesi più tardi su Italia130 anni e non li dimostra, registrato al Teatro Olimpico di Roma e incentrato sui suoi 30 anni di carriera. Nel 2018 aveva partecipato alla terza edizione del reality show Grande Fratello Vip su Canale 5, per poi ritirarsi per problemi personali.

Gli spettacoli di Maurizio Battista vengono trasmessi con una buona rotazione dal canale satellitare Comedy Central, di proprietà del gruppo Viacom Cbs.

I Video di TvBlog