Uomini e Donne: Biagio ‘seduce’ con le sue mozzarelle, Maria de Filippi: “Ti hanno scoperto”

Biagio di Maro sotto accusa per una presunta pubblicità a Uomini e Donne. Nella puntata del 25 maggio 2022 il confronto con Maria de Filippi

Biagio di Maro e le sue mozzarelle ancora una volta protagoniste di una discussione a Uomini e Donne. Nella puntata di oggi 25 maggio 2022 il programma condotto da Maria de Filippi si è ampiamente dedicato alla sfilata dei cavalieri sul tema “Nell’arte della seduzione non ho rivali”. Tra i cavalieri attesi al varco, il partenopeo è stato ancora una volta tra i ‘concorrenti’ più criticati dell’appuntamento e questa volta per la scelta di abbinare il senso del tema della sfilata alla scelta di avere due recipienti in bella vista e delle mozzarelle.

La mossa singolare di Biagio ha destato parecchi sospetti dai più in studio dato che Biagio non lavora in un caseificio ma consegna mozzarelle come secondo lavoro (come da lui sottolineato). Il primo a prendere la parola è Gianni Sperti: “Tu dimmi cosa c’è di sensuale nel mangiare delle mozzarelle?! Sei completamente fuori tema“, giunge quindi la risposta del cavaliere che dice: “Sarò pure fuori tema, ma sono quello che sono e ne vado fiero“.

Sperti continua: “Guardacaso la stessa canzone (Funiculì, Funiculà, ndr) e la stessa idea delle mozzarelle l’ha avuta anche Sara (una delle dame frequentate da Biagio)”, la dama conferma specificando che sono passati mesi dal giorno della sua sfilata, ma che tra lei e Biagio non c’è nessun accordo o presunta sponsorizzazione. L’uomo quindi mette in chiaro le cose:

Nel tempo libero vendo mozzarelle, io non ho un caseificio ma acquisto e vendo mozzarelle ai miei clienti.

L’opinionista non è convinto: “Tu ti metti a fare le mozzarelle qua per fare pubblicità a quello che fai nella vita. Ora chi ti conosce sa da questo programma che tu vendi mozzarelle“.

Persino Maria de Filippi (che con Biagio ha già avuto uno scontro recentemente) ha avanzato le sue perplessità: “E’ impossibile non accorgersi. Se il titolo del tema della sfilata è ‘Nell’arte della seduzione non ho rivali’ tu ci metti le mozzarelle? Credo non ci sia nulla di male nella vita sai…” si ferma un momento, poi apre una parentesi sull’ABC dei meccanismi delle inserzioni pubblicitarie in un programma televisivo

Mediaset si fonde su una concessionaria pubblicitaria che è Publitalia, comprare uno spot all’interno di un programma costa tanto. Capisco che ci può essere qualcuno che acquista mozzarelle da un caseificio, le rivende ma non ha i soldi per poter comprare uno spazio pubblicitario dentro un programma. Se tu fai una roba del genere (NB: si riferisce all’idea avuta per la sfilata) ti fanno tana, a quel punto è inutile che tu continui a dire “No, non è vero”. Non è che Publitalia ti manda la fattura eh! Se il titolo fosse stato “Nell’arte del caseificio non ho rivali” avrei capito, ma nella seduzione cosa c’entra la mozzarella? Diciamo le cose come stanno e non succede niente.

Nessuno ‘sbrocco’ ma un serafico confronto tra conduttrice e il cavaliere…smascherato (Su Witty Tv il video integrale).

Ultime notizie su Uomini e Donne

Uomini e donne è lo storico talk show pomeridiano condotto da Maria De Filippi su Canale5, che lo trasmette dal 16 settembre del 1996.

Tutto su Uomini e Donne →