TvBlog Summer Celebrity Hits: Loretta Goggi presenta…

Al TvBlog Summer Celebrity Hits oggi c’è Loretta Goggi

di Hit,

E’ la più grande artista della televisione italiana di oggi. Conduttrice, attrice, showgirl, cantante, doppiatrice, imitatrice, una donna di spettacolo a tutto tondo. Insieme a Raffaella Carrà ha formato la coppia di showgirl della nostra televisione più celebre e più titolata nel nostro paese. Oggi TvBlog ha il piacere e l’onore di avere come ospite e padrona di casa nella puntata odierna del nostro TvBlog Summer Celebrity Hits Loretta Goggi. Fare un excursus nella carriera televisiva di Loretta significa parlare delle cose più belle che il piccolo schermo italico ha prodotto.

Debutta all’età di otto anni incidendo un audiolibro (progenitore degli attuali podcast) “Lourdes 1858 – Le apparizioni della Madonna con Bernardette”. Poi arriva la partecipazione al concorso canoro radiofonico “Disco magico” condotto da Corrado vincendo quel “talent” in coppia con Nilla Pizzi. Poi arrivano gli sceneggiati televisivi, in particolare parte la collaborazione con il grande Anton Giulio Majano con “Sotto processo“, poi arriva “I miserabili” diretta da Sandro Bolchi, “Una tragedia americana”, “Delitto e castigo” e “La cittadella” tutti diretti da Majano e tanti altri. Uno dei ruoli più importanti negli sceneggiati è quello nel lavoro tratto dall’omonimo romanzo di Robert Louis Stevenson “La freccia nera” del 1968 in cui lavora a fianco di Aldo Reggiani. Sceneggiato diretto sempre da Anton Giulio Majano, papà di questo genere televisivo e che ebbe un enorme successo e le diede la grande notorietà.

Nel 1969 a soli 19 anni poi arriva il debutto come conduttrice televisiva nello special musicale “Incontro con Lucio Battisti“. Nei primi anni settanta arriva poi il magico incontro con Pippo Baudo a “Caccia alla voce“, incontro che si completa con la scelta di Pippo di chiamare Loretta come sua partner femminile nella Canzonissima 1972, qui avviene la sua esplosione nel varietà televisivo, che si completa poi con lo spettacolo “Formula due” in cui è protagonista insieme al grande Alighiero Noschese. Poi inaugura Fantastico conducendo la prima edizione del 1979 con Beppe Grillo e una debuttante Heather Parisi e poi inaugura il varietà su Canale 5 con Hello Goggi e poi su Rete 4 con Gran varietà. Arriva poi il ritorno in Rai chiamata da Emmanuele Milano, gigantesco direttore di Rai1 con Loretta Goggi in quiz e poi la conduzione, prima donna a farlo da sola, del Festival di Sanremo, palco quello che aveva affrontato qualche anno prima come cantante con la mitica “Maledetta primavera“.

Poi tanto, tanto altro, teatro compreso, fino agli attuali impegni come giurata a Tale e quale show , impegno questo che sta per riprendere e in tante fiction di successo. Poi nel 2023 dovrebbe arrivare finalmente la conduzione di un varietà su Rai1, di cui si stanno studiando i contorni di questi tempi. Oggi però Loretta Goggi è qui nel nostro TvBlog Summer Celebrity Hits nelle vesti di deejay per un giorno, per dirci qual è la sua canzone dell’estate. La scelta di Loretta è caduta su uno dei pezzi più famosi di Adriano CelentanoUna carezza in un pugno“.

Pezzo scritto da Luciano Beretta, Miki Del Prete, Nando De Luca e Gino Santercole, quest’ultimo nipote di Celentano, è stato il lato B del 45 giri che conteneva come lato A “Azzurro” di Paolo Conte, uno dei maggiori successi del molleggiato e pezzo fra i più famosi della musica leggera italiana. Era un’estate della sua adolescenza, Loretta era in vacanza in montagna e questo brano “Una carezza in un pugno” accompagnò il suo primo “lento” in assoluto,  ballato con un ragazzo della sua compagnia dell’epoca, all’aperto in un giardino, sotto un cielo trapuntato di stelle. Quel ragazzo non sarebbe poi diventato “il suo ragazzo”, ma il ricordo di una estate e del suo primo lento della sua vita si accosta a questo bel brano di Adriano Celentano.

Una carezza in un pugno

A mezzanotte sai che io ti penserò
Ovunque tu sarai, sei mia
E stringerò il cuscino fra le braccia
Mentre cercherò il tuo viso
Che splendido nell’ombra apparirà
Mi sembrerà di cogliere una stella in mezzo al ciel
Così tu non sarai lontano quando brillerai nella mia mano
Ma non vorrei che tu a mezzanotte e tre
Stai già pensando a un altro uomo
Mi sento già sperduto e la mia mano dove prima tu brillavi
È diventata un pugno chiuso, sai
Cattivo come adesso non lo sono stato mai
E quando mezzanotte viene
Se davvero mi vuoi bene
Pensami mezz’ora almeno
E dal pugno chiuso una carezza nascerà
E stringerò il cuscino tra le braccia
Mentre cercherò il tuo viso
Che splendido nell’ombra apparirà
Ma non vorrei che tu a mezzanotte e tre
Stai già pensando a un altro uomo
Mi sento già sperduto e la mia mano dove prima tu brillavi
È diventata un pugno chiuso, sai
Cattivo come adesso non lo sono stato mai
E quando mezzanotte viene
Se davvero mi vuoi bene
Pensami mezz’ora almeno
E dal pugno chiuso una carezza nascerà
E stringerò il cuscino tra le braccia
Mentre cercherò il tuo viso
Che splendido nell’ombra apparirà

(di Beretta Luciano, Del Prete Michele, De Luca Ferdinando e Santercole Luigi)

BONUS TRACK

Loretta poi ci regala due canzoni del suo repertorio a cui è molto legata. La prima è “Dirtelo non dirtelo” del 1975 scritta da Giancarlo Bigazzi e Totò Savio :

La seconda è “Il mio uomo” pezzo scritto da Ron che Loretta definisce una sorta di “Grande, grande, grande” del 2000. Tratto dall’album “Punti di vista” prodotto da Mario Lavezzi e sigla di “Via Teulada 66” il varietà del mezzogiorno della Rete 1 della stagione tv 1988-1989 diretto da suo marito Gianni Brezza :

Grazie a Loretta Goggi per aver voluto partecipare al nostro TvBlog Summer Celebrity Hits ed in attesa di rivederla nel 2023 alla guida di un varietà tutto suo e da settembre di nuovo nel cast del varietà del venerdì sera di Rai1 di Carlo Conti “Tale e quale show” le facciamo l’in bocca al lupo per tutto ed ora come sempre sigla!

 

 

 

Ultime notizie su Rai

Tutta la RAI su TvBlog.

Tutto su Rai →