TvBlog Summer Celebrity Hits: Barbara D’Urso presenta…

Oggi al TvBlog Summer Celebrity Hits c’è Barbara D’Urso

di Hit,

Era un’estate di un po’ di anni fa a Sperlonga. Lei aveva quattordici anni ed era alle prese con il suo primo corteggiatore, che pure gli piaceva. Lui si chiamava Giampaolo e quel giorno erano insieme su un dondolo affacciato davanti al mare della cittadina in provincia di Latina. In sottofondo c’era uno dei pezzi più famosi di Claudio Baglioni e la lei di cui parliamo e che oggi ha accettato di vestire i panni di deejay per un giorno nel nostro TvBlog Summer Celebrity Hits è Barbara D’Urso. Torniamo dunque a quel pomeriggio assolato su quel dondolo a Sperlonga. Giampaolo le chiede se vuole mettersi con lui. A Barbara però tornano in mente le parole della sua seconda mamma, che si era appena spostata con il suo papà che le diceva: “mi raccomando, se un ragazzo ti propone di mettersi con lui, rispondigli sempre: non lo so ci devo pensare, non dirgli mai subito di si“.

Per la verità lei in quel pomeriggio assolato a Sperlonga avrebbe voluto rispondere a Giampaolo “perchè no!“. Lei però si ricordò le parole della sua seconda madre ed invece gli disse “ci devo pensare“. Ebbene, poi Barbara ci pensò e non gli disse mai di si! Ogni volta però che Barbara ascolta “Questo piccolo grande amore ” di Claudio Baglioni, il ricordo va subito a quell’estate al mare di Sperlonga, su quel dondolo, con a fianco Giampaolo. La canzone dell’estate dunque di Barbara D’Urso è proprio “Questo piccolo grande amore“.

Pezzo del 1972 scritto da Antonio Coggio e Claudio Baglioni ed interpretato da Claudio Baglioni, estratto dall’album omonimo e pubblicato come singolo nei 45 giri.  Il brano fu arrangiato da Tony Mimms, mentre il singolo fu prodotto da Antonio Coggio. Nel 1985 Claudio Baglioni viene invitato al Festival di Sanremo per ricevere il premio “canzone del secolo”, fu l’unico artista ad esibirsi in live con un assolo di pianoforte e voce, tutti gli altri artisti in gara e invitati erano invece in playback, come usanza di quegli anni al Festival di Sanremo di Gianni Ravera.

Questo piccolo grande amore

Quella sua maglietta fina
Tanto stretta al punto che
Mi immaginavo tutto
E quell’aria da bambina
Che non gliel’ho detto mai
Ma io ci andavo matto
E chiare sere d’estate
Il mare, i giochi, le fate
E la paura e la voglia di essere nudi
Un bacio a labbra salate
Un fuoco, quattro risate
E far l’amore giù al faro
Ti amo davvero
Ti amo lo giuro
Ti amo, ti amo davvero
E lei
Lei mi guardava con sospetto
Poi mi sorrideva e mi teneva stretto stretto
Ed io
Io non ho mai capito niente
Visto che oramai non me lo levo dalla mente
Che lei, lei era
Un piccolo grande amore
Solo un piccolo grande amore
Niente più di questo, niente più
Mi manca da morire
Quel suo piccolo grande amore
Adesso che saprei cosa dire
Adesso che saprei cosa fare
Adesso che
Voglio un piccolo grande amore
Quella camminata strana
Pure in mezzo a chissacché
L’avrei riconosciuta
Mi diceva “sei una frana”
Ma io questa cosa qui
Mica l’ho mai creduta
E lunghe corse affannate
Incontro a stelle cadute
E mani sempre più ansiose di cose proibite
E le canzoni stonate
Urlate al cielo, lassù
Chi arriva prima a quel muro
Non sono sicuro
Se ti amo davvero
Non sono, non sono sicuro
E lei
Tutto ad un tratto non parlava
Ma le si leggeva chiaro in faccia che soffriva
Ed io
Io non lo so quant’è che ho pianto
Solamente adesso me ne sto rendendo conto
Che lei, lei era
Un piccolo grande amore
Solo un piccolo grande amore
Niente più di questo, niente più
Mi manca da morire
Quel suo piccolo grande amore
Adesso che saprei cosa dire
Adesso che saprei cosa fare
Adesso che
Voglio un piccolo grande amore

(di Claudio Baglioni e Antonio Coggio)

Grazie a Barbara D’Urso – che dal 5 settembre torna al timone del suo “Pomeriggio 5” – per aver accettato di essere deejay per un giorno nel nostro TvBlog Summer Celebrity Hits e dandovi appuntamento a domani, lanciamo la sigla!

 

Ultime notizie su Barbara D'Urso

Tutto su Barbara D'Urso →