Tu Sì Que Vales, stasera su Canale 5 l’Album dell’edizione 2022

Arriva questa sera su Canele 5 l’album di Tu sì que vales, con le migliori esibizioni dell’edizione 2022 che si è conclusa due settimane fa

A due settimane di distanza dalla finale che ha incoronato come vincitore Marco Mingardi, torna questa sera su Canale 5 Tu sì que vales. Sarà infatti in onda a partire dalle 21:25 un album che conterrà il meglio di questa edizione 2022 appena terminata.

Protagonisti saranno quindi tutti i performer che il pubblico ha imparato a conoscere nel corso delle settimane, oltre che l’immancabile giuria composta da Rudy Zerbi, Teo Mammucari, Gerry Scotti e Maria De Filippi, affiancati da Sabrina Ferilli, portavoce della giuria popolare.

Certa anche la presenza del terzetto di conduttori consolidato, formato da Belen Rodriguez, Alessio Sakara e Martin Castrogiovanni, a cui da un anno si è aggiunta con un ruolo più defilato anche la vincitrice di Amici 20, Giulia Stabile, entrata poi a fare parte del cast di ballerini professionisti dello stesso programma.

L’album di Tu sì que vales sfiderà almeno per la prima mezz’ora la partita Argentina-Australia, valida per gli ottavi di finale dei mondiali di calcio che si stanno disputando in Qatar e che sarà trasmessa su Rai1. La partita, essendo ora entrati nella fase eliminatoria, potrebbe anche prevedere i tempi supplementari e in extrema ratio i calci di rigore per decidere chi sfiderà poi ai quarti di finale la vincente fra Olanda e Stati Uniti.

La programmazione di Rai1 poi prevederà Il circolo dei mondiali, quindi diversamente dal solito Tu sì que vales non sfiderà Ballando con le Stelle (andato in onda eccezionalmente ieri), ma una programmazione tutta a base calcistica. Quale sarà il responso che daranno domani mattina i dati Auditel?

Ultime notizie su Tu si que vales

Tu si que vales è la versione italiana, prodotta da Fascino p.g.t., dell'omonimo talent show spagnolo Endemol (andato in onda dal 2008 al 2013) che Canale 5 propone per la prima volta da settembre 2014 per sostituire Italia's Got Talent, passato a Sky.

Tutto su Tu si que vales →