• Tv

Trash Italiano torna su Instagram e conferma la diffida di Mediaset

Trash Italiano su Instagram conferma la diffida di Mediaset. Alcuni volti tv esultano per il suo ritorno online

Trash Italiano ha riattivato il suo account Instagram (e anche il blog ad esso collegato). Lo ha fatto questa mattina pubblicando un messaggio col quale conferma di fatto le indiscrezioni circolate nelle scorse ore rispetto ai motivi della sua temporanea sparizione:

Sebbene crediamo di aver operato sempre correttamente, abbiamo preferito procedere in questo modo per prudenza, a seguito di una diffida ricevuta da un primario player (Mediaset, Ndr) che ha contestato l’uso da parte nostra di alcuni estratti dei suoi programmi. Dopo esserci presi questo tempo per valutare la situazione siamo sereni, e contiamo di poter risolvere nei prossimi giorni ogni incomprensione o fraintendimento in relazione alla nostra attività.

Effettivamente dal profilo Instagram di Trash Italiano, seguito da 3,7 milioni di follower, al momento sono spariti alcuni contenuti estratti proprio da trasmissioni di Mediaset. Nei commenti al post di oggi alcuni volti tv hanno deciso di rendere pubblico il sostegno a Marco D’Annolfi, il giovane fondatore della pagina che negli anni è diventata molto popolare anche tra gli addetti ai lavori. Non è un caso che il post odierno di Trash Italiano sia stato commentato anche da molti volti televisivi e del mondo dello spettacolo.

Si va dalla regina degli influencer Chiara Ferragni ad un’attrice del calibro di Sabrina Ferilli, negli ultimi anni molto spesso compagna televisiva di Maria De Filippi. Ma anche Alberto Matano, Andrea Delogu, Manila Nazzaro, Filippo Bisciglia, la cantante Noemi e la Iena Nicolò De Devitiis. E la lista è destinata ad allungarsi, considerando l’influenza di Trash Italiano sul piccolo schermo nostrano.

Mentre scriviamo l’immagine postata da Trash Italiano (caricata due ore fa circa) ha totalizzato quasi 200 mila likes