Tommaso Zorzi, è scontro con Matteo Salvini: ecco cosa è successo (VIDEO)

Tommaso Zorzi contro Matteo Salvini, e viceversa. Ecco il video dell’influencer e la risposta sui social del leader della Lega

Stiamo vivendo tempi meravigliosi. E l’ennesima conferma arriva oggi grazie – si fa per dire – allo scontro tutto social tra Tommaso Zorzi e Matteo Salvini. Una roba che solo ad immaginarla qualche anno fa pareva impossibile.

Perché il vincitore del Grande Fratello Vip, nonché lanciatissimo opinionista dell’Isola dei famosi e conduttore del Punto Z su Mediaset Play, e il leader della Lega, nonché ex ministro dell’Interno, stanno litigando a distanza sui social?

Tutto nasce da una storia Instagram pubblicata dall’influencer, nella quale mette in contrapposizione le migliaia di firme alla petizione (“di [email protected]“) #nocoprifuoco, lanciata di recente dalla Lega, con il numero di visualizzazioni delle sue storie che “fanno 100 mila visualizzazioni in 20 minuti“.

Una battuta che Salvini ha voluto commentare su Twitter, non prima di aver sottolineato che Zorzi “mi sta simpatico“:

Secondo l’amico #Zorzi, che peraltro mi sta anche simpatico, voi 117.346 che avete firmato per la battaglia #nocoprifuoco per il diritto al lavoro ed alla libertà, siete NIENTE. Io sono “quell’altro là” e la raccolta firme a cui avete aderito è solo una “petizione di merda”……a confronto delle sue importantissime storie Instagram.
Se non rispetta me amen, gli chiedo almeno di rispettare voi e la richiesta di libertà e lavoro di migliaia di Italiani, meno fortunati di lui.

Ricordiamo che Tommaso Zorzi nelle scorse settimane fu molto criticato sui social perché al Maurizio Costanzo Show aveva rivolto a Giorgia Meloni una domanda molto soft, ignorando totalmente il tema ben più ficcante del Ddl Zan.

Lui si difese così (sempre via Instagram):

C’è una parte di gente che si aspettava che io ieri al Costanzo facessi il pollaio con la Meloni ma mai mi sarei permesso di farlo essendo la mia prima volta nel programma.

Quando da Costanzo fu ospite Salvini, Zorzi non era presente sul palco, sul quale invece salì soltanto nella seconda parte. Una coincidenza?