Home Rai 2 Chi è il vincitore di The Floor?

Chi è il vincitore di The Floor?

Dei cento concorrenti in gara, solo due hanno affrontato il duello finale del programma condotto da Ciro Priello e Fabio Balsamo: tra loro il vincitore di 100.000 euro

30 Gennaio 2024 23:55

Alla fine, ne è davvero rimasto solo uno. Con l’ultima puntata, la finale, andata in onda questa sera, martedì 30 gennaio 2024, la prima edizione di The Floor ha proclamato il suo vincitore. Diciassette i concorrenti con cui questa puntata è cominciata ma, da regolamento, solo due hanno affrontato l’ultimo duello, quello che ha decretato il vincitore e che ha assegnato 100.000 euro.

Chi ha vinto The Floor?

The Floor vincitore A vincere The Floor è stato Remo Sciutto, noto anche come Rey, l’imperatore del “Sacro Calabro Impero”. Divulgatore di Storia dell’Arte sui social network, Rey non è stato protagonista assoluto della puntata (tra i vari concorrenti i in gara, deteneva quatto caselle), che invece ha visto salire più volte sulla pedana dei duelli Andrea, blogger sportivo.

Proprio Andrea, nella penultima sfida, scegliendo Alberto ha fatto in modo che Rey passasse direttamente al duello finale. Battuto Alberto, si è così composta la coppia di concorrenti alle prese con l’ultima materia da affrontare: Andrea e Rey.

Andrea ha scelto, tra “Piante e fiori” e “Outfit famosi”, la seconda categoria. La sfida è consistita nel dire il cognome di personaggi famosi a volto coperto da riconoscere secondo i loro outfit. Esaurendo i 45 secondi per primo, Andrea ha perso la sfida, mentre Rey, che di secondi ne aveva ancora sette, è stato proclamato vincitore.

Chi è Rey Sciutto?

All’anagrafe Remo Sciutto, 26 anni, Rey è un noto divulgatore di Storia dell’Arte sui social network, dove ad oggi ha superato il mezzo milione di follower. Calabrese di origine da residente da anni a Bologna, Rey Sciutto vanta due lauree in Storia dell’Arte: una passione, la sua che ha messo a frutto tramite il mezzo di comunicazione più contemporaneo che ci sia, il social network.

Qui, infatti, ha iniziato a realizzare brevi video in cui, con tono ironico, riesce a raccontare curiosità sui più grandi artisti della storia italiana e non solo, avvicinando con il suo linguaggio anche dissacrante i più giovani al mondo della Storia dell’Arte.

La sua community è velocemente cresciuta, tanto che Rey si è auto-proclamato imperatore del “Sacro Calabro Impero”, come da lui più volte ripetuto anche nel corso di The Floor. Una community che, dopo la partecipazione e la vittoria a The Floor, è destinata ad aumentare e, perché no, ad offrire a Rey nuove importanti opportunità. Poco prima della vittoria, Rey ha dichiarato che se avesse vinto avrebbe devoluto parte dei 100.000 euro in beneficenza, qualcosa lo avrebbe dato ai suoi genitori ed il resto lo avrebbe utilizzato per far crescere i propri canali di divulgazione.

Ci sarà un’altra edizione di The Floor?

La prima edizione di The Floor, condotta da Ciro Priello e Fabio Balsamo e realizzato dalla Direzione Intrattenimento Prime Time in collaborazione con Blu Yazmine, è andata in onda dal 2 al 30 gennaio 2024. Sul fronte ascolti, il programma si è sempre mantenuto sopra il milione di telespettatori e tra il 6 e 7% di share, dimostrando di aver fidelizzato il pubblico molto facilmente.

Complice anche la velocità del gioco e la presenza dei cento concorrenti, che non cambiano puntata dopo puntata e che così possono ottenere il sostegno da parte del pubblico da casa, sempre più curioso di sapere se il proprio beniamino e beniamina vincerà. Pur con qualche difetto a livello di pathos, The Floor ha comunque superato la prova del debutto: nel caso di una seconda edizione, si potrà lavorare meglio sulle categorie proposte, sui duelli e sulla scenografia (in primis proprio sul Floor stesso), e scovare nuovi concorrenti capaci con le proprie storie di regalre un nuovo ritmo al programma.

Rai 2