Tale e Quale Show 2020, nella seconda puntata torna il “rumore” di un po’ di pubblico presente in studio

Tale e Quale 2020, nella seconda puntata è presente, come novità, il pubblico in sala, a distanza e in numero limitato

La seconda puntata di  Tale e Quale Show 2020 si apre con una parziale novità rispetto all’esordio di sette giorni fa. E si chiama “pubblico”.

Se, infatti, al debutto il programma non aveva spettatori, sette giorni dopo ecco arrivare un gruppo di persone, distanziate fra di loro, con mascherina, pronte a seguire il programma in diretta. Del resto i programmi -sopratutto quelli non registrati- godono dell’affetto e del calore del pubblico presente.  E Tale e Quale Show fa parte di questi.

Così, dopo l’annuncio fatto in apertura di puntata da Carlo Conti, è poi l’esibizione di Virginio (nei panni di Diodato) durante l’interpretazione di “Fai rumore” a dare l’assist a Giorgio Panariello nel sottolineare questo ritorno del pubblico (seppur limitato) nello studio.

Quel “rumore” presente anche se non esplosivo, aiuta a ricordare a tutti che stiamo finalmente entrando in una sorta di normalità 2.0. Limitante, certo, sotto molto punti di vista, ma segnali ottimisti (no, non uso positivi…) per una seconda fase di vita e di televisione.

 

Ultime notizie su Tale e quale show

Tale e quale show, adattamento del format spagnolo Tu cara me suena, è un programma di intrattenimento proposto da Rai1 in prima serata dall'aprile 2012 con la conduzione di Carlo Conti.

Tutto su Tale e quale show →