Stefano Coletta intuba Rai2 e con Tim Summer hits la rianima

Esordio vincente per il nuovo festival musicale estivo Summer hits di Rai2 condotto da Andrea Delogu e Stefano De Martino, vediamo l’analisi Auditel

di Hit,

Numeri come questi non se ne vedevano da tempo nella prima e seconda serata di Rai2, anche per quel che riguarda l’intrattenimento della rete. Si parla di oltre 7 punti in più di share rispetto alla media di rete. Con uno share del 12,02% e oltre un milione e mezzo di telespettatori di media, con un picco di quasi 2 milioni alle 22:26 subito dopo l’esibizione di Elodie, share in seconda serata che tocca e supera il 15% donando in questa fascia oraria alla seconda rete della Rai la leadership fra tutti i canali generalisti italiani, Tim Summer hits debutta in tv nel migliore dei modi.

Se il varietà condotto da Nek Dalla strada al palco è stato una specie di massaggio cardiaco, stavolta Stefano Coletta ed il team della sua struttura intrattenimento prime time che ha curato Summer hits,  ha praticamente intubato Rai2 rianimandola, in attesa che la terapia d’urto messa in piedi da questo nuovo dipartimento si completi e permetta cosi al secondo canale della televisione pubblica di riprendere a respirare autonomamente e nel migliore dei modi.

Il canale che fu di Enzo Tortora e di Renzo Arbore dunque ha ripreso a respirare  grazie a questo festival musicale che ha potuto contare sulla solida organizzazione artistica di un marchio leader in questo campo, ovvero la Friends & Partner di Ferdinando Salzano. Una società questa che ha permesso a questo show musicale di poter contare su cantanti che vanno per la maggiore nel nostro paese, dando quindi lustro e credibilità ad uno spettacolo che si basa proprio sugli elementi artistici che lo compongono. Ecco quindi che il combinato disposto fra il team Rai che lo ha diretto e la capacità artistica della società di Salzano, unite alla freschezza di una conduzione particolarmente adatta ad uno show musicale come questo, hanno permesso a questo show di penetrare nella platea televisiva nazionale, ridando smalto ad una rete come Rai2,  oggettivamente in difficoltà. Unica nota per migliorarne ancora di più la confezione, meno parlato e più musica.

Spulciando poi nei target che hanno seguito ieri Tim Summer hits su Rai2 si colgono altri segnali positivi per un canale alla ricerca di nuovo pubblico e preferibilmente giovane. Summer hits infatti ottiene il 13,45% di share fra i giovani della fascia 15-24 anni ed il 12% di share nelle due fasce adiacenti, ovvero la 8-14 anni e la 25-34 anni, pubblico che è oro colato per Rai2 e per la Rai in genere.  Non male poi anche il dato della fascia 45-54 anni che fa registrare la percentuale di share più alta, ovvero il 14,28%.

Vediamo ora le curve minuto per minuto della serata di ieri, con la linea blu di Rai1 che prevale con le repliche di Don Matteo sulla linea del 15% di share, ma come detto molto bene la curva rossa di Tim Summer hits su Rai2 che parte dal 5% di Tg2 Post, per raddoppiare da subito lo share ed andare, come accennato sopra, al comando in seconda serata toccando la linea del 15% di share. La curva arancione della replica di Scherzi a parte si ferma nei pressi della linea del 10% di share, arrivando al 12% a Don Matteo terminato.