• Tv

Strage di Bologna, nel ricordo tv del 2 agosto 1980 c’è anche Blu Notte

La storica puntata di Blu Notte sulla strage di Bologna tra gli speciali per ricordare l’attentato del 2 agosto 1980: tutta la programmazione

2 agosto 1980 ore 10.25: un ordigno piazzato nella sala d’aspetto della seconda classe della stazione di Bologna, nel giorno di massimo afflusso per le partenze in vista delle ferie estive, provoca 85 morti e oltre 200 feriti. E quella della Strage di Bologna è una ferita ancora aperta, ricordata grazie all’impegno e alla dedizione dell’associazione che raccoglie i parenti delle vittime.

Il ricordo passa anche attraverso la tv, soprattutto sulle reti Rai. Tra gli appuntamenti da segnalare lo speciale Una mattina d’agosto di Franco di Mare, in onda su Rai 3 con ospiti, testimonianze, e le immagini di quel giorno. La redazione della Tgr Emilia Romagna si dedica alla ampia copertura delle iniziative previste per l’anniversario, facendo anche il punto sul processo ai mandanti della strage che si sta ancora svolgendo, 41 anni dopo i fatti, proprio in questi mesi a Bologna. Il racconto di quei giorni e di quella strage passa anche per alcuni dei contenuti cult realizzati negli anni sull’argomento: questa sera, 2 agosto, in terza serata Rai Premium ripropone il documentario La strage di Bologna firmato da Carlo Lucarelli, mentre su Rai Storia alle 23.10 spazio a Bologna, 2 agosto 1980, che chiude una programmazione a tema, fatto di contributi di diversa natura che passa soprattutto attraverso il racconto di tanta gente comune che si è vista la vita stravolta in pochi minuti

Rai5 e Radio3, invece, puntano su un omaggio alle vittime con la diretta della XXVII edizione del Concorso Internazionale di Composizione, in  onda alle 21.15 da Piazza Maggiore di Bologna, con l’Orchestra del Teatro Comunale diretta dal Maestro Marco Angius.

Spazi come sempre ricchi quelli online: sul portale di Rai Cultura sarà visibile il Web Doc La Strage di Bologna che ripercorre il fatto, i processi, le vittime, le inchieste e racconta anche la trattazione da parte dei media dell’epoca. Su RaiPlay, nella sezione Learning, viene invece proposta una playlist che raccoglierà alcuni tra i programmi e gli speciali più significativi trasmessi dalla Rai nel corso degli ultimi quarant’anni per raccontare la strage avvenuta alla stazione di Bologna: dallo speciale de La Grande Storia “Bologna, 2 agosto 1980. La Strage”, alle due puntate speciali de La notte della Repubblica,passando per lo storico Blu Notte di Carlo Lucarelli. E ancora l’inchiesta del 2020 di Chi l’ha visto, una puntata di Report che svela un retroscena inedito sui fatti del 2 agosto del 1980 che si inseriscono in un catalogo davvero molto interessante, che include anche un altro speciale di Lucarelli, 2 Agosto 1980: un giorno nella vita, realizzato per il quarantennale e il doc d’archivio “La bomba” prodotto nel 2020 da Rai Teche. Perché non si può dimenticare. E si deve ancora scoprire tutta la verità.