Sonia Bruganelli: “Accettare di fare il GF Vip è la cosa più trasgressiva che ho fatto in vita mia”

Intervistata da Il Corriere della Sera, Sonia Bruganelli ha parlato del Grande Fratello Vip 6 al quale prenderà parte come opinionista.

A distanza di 12 anni dal suo debutto davanti alle telecamere, come opinionista nella quarta edizione de La Fattoria, esperienza televisiva di cui si ricordano in pochi e finita nel dimenticatoio, Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, tornerà a ricoprire il ruolo di opinionista nella sesta edizione del Grande Fratello Vip, reality show che tornerà in onda su Canale 5 in autunno, insieme ad Adriana Volpe.

Reduce da un’intervista interessante e, a tratti, anche coraggiosa concessa a Francesca Fagnani per il programma Belve, in questi dodici anni, Sonia Bruganelli, dal punto di vista dell’immagine pubblica, ha smesso di essere unicamente la consorte di Paolo Bonolis, costruendo, attraverso i social, un personaggio sicuramente divisivo ma con caratteristiche delineate, sicuramente adatto ad un reality.

La Bruganelli, nel corso degli ultimi anni, ad esempio, è stata accusata spesso di ostentare sui social la propria ricchezza. Intervistata da Renato Franco per il Corriere della Sera, Sonia Bruganelli ha affrontato anche quest’argomento, dichiarando semplicemente di vivere la sua vita e rigettando il verbo “ostentare”.

Sonia Bruganelli ha svelato i motivi per i quali ha accettato di prendere parte al GF Vip, parlando generosamente di “esperimento psicologico e sociale”, cosa che il GF non è più da un pezzo ormai:

È un reality che mi ha sempre affascinato, un esperimento psicologico e sociale molto innovativo, sono sempre rimasta colpita dalle dinamiche delle persone in cattività. L’ho sempre seguito e, alla fine, ci sono cascata. Accettare di fare il GF Vip è la cosa più trasgressiva che ho fatto in vita mia.

Per la Bruganelli, il GF Vip sarà soltanto una parentesi. Successivamente, la moglie di Paolo Bonolis tornerà ad occuparsi della società di produzione SDL 2005 e del suo format I libri di Sonia, disponibile sul sito ufficiale della SDL.

Una caratteristica di Sonia Bruganelli, emersa negli ultimi anni, ad esempio nel suo rapporto con gli haters, è un certo suo distacco, una peculiarità che potrebbe aver convinto Alfonso Signorini a sceglierla:

Io penso che, non solo in tv, ma nella vita faccia comodo essere cinici, se non anestetizzati. E io tendo ad esserlo. Evidentemente Alfonso ha visto queste caratteristiche in me. Nel tempo, ho cominciato ad apprezzare quel sano modo distaccato di vedere le cose, non prestare attenzione a dinamiche umane che lasciano il tempo che trovano.

Sonia Bruganelli, infine, ha anche dichiarato di aver ricevuto un consiglio da parte del marito:

Non litigare. Sa che facilmente mi parte l’embolo. Sono una che parte sparata ma poi mi dimentico pure quello che ho detto.

Ultime notizie su Grande Fratello Vip

Tutto su Grande Fratello Vip →