• Tv

Selvaggia Lucarelli, l’amore tossico raccontato a L’Assedio diventa un podcast

La giornalista e influencer aveva raccontato la sua dipendenza affettiva nel programma su Nove di Daria Bignardi, diventando un appuntamento fisso

L’ospitata di Selvaggia Lucarelli  nella prima puntata della seconda stagione de L’Assedio nella quale rivelò il suo passato alle prese con una relazione tossica si dimostrò il momento migliore del programma ma anche il più breve, così Daria Bignardi decise di invitarla anche nelle successive puntate del talk show di Nove per raccontare la sua esperienza con la dipendenza affettiva nei confronti di un ex fidanzato.

Adesso il racconto della giornalista e influencer diventa Proprio a me, un podcast in sei puntate realizzato da Chora Media in uscita mercoledì 24 marzo disponibile su tutte le app free. Ad annunciarlo è la stessa Lucarelli in un’intervista a Elvira Serra sul Corriere della Sera, con una similitudine di grande impatto emotivo:

“Mi sono bucata per quattro anni. Non mi infilavo una droga nel braccio perché la mia droga non era una sostanza, ma una relazione“.

Selvaggia dichiara che proprio il suo invito a L’Assedio è stata la molla che l’ha portata ad aprirsi su questa esperienza molto particolare:

“Era una di quelle cose che macinavo dentro di me da tanto tempo, questa vicenda si è chiusa molti anni fa. Ne avevo già accennato nei miei libri, sia in quelli più sentimentali come Che ci importa del mondo sia in quelli più ironici come Dieci Piccoli Infami. Poi è successo che davanti a un caffèDaria Bignardi, con la quale ci passiamo il testimone nelle Mattine di Radio Capital, mi chiedesse perché fossi a Milano. Ero arrivata per amore, risposi, e poi ero rimasta per guarire da quell’amore. Guarire non è un verbo consueto, abbinato all’amore. Lei era stupita che potesse essere capitato a una come me. Ne riparlammo in tivù a L’assedio e per me è stata una liberazione. Lì ho provato il desiderio di condividere questa esperienza”.

La blogger dice di essere uscita da questa relazione con “molta psicanalisi fai-da-te“, invitando tuttavia le donne a farsi aiutare, “non dall’amica che ti sgrida, ma da psicologhe che curano le dipendenze affettive” (in realtà anche un uomo potrebbe benissimo ritrovarsi in una situazione del genere e  trovare anche uno psicologo molto valido che si occupi di questi fenomeni).

Selvaggia Lucarelli, madre del 16enne Leon, è fidanzata da sei anni con lo chef Lorenzo Biagiarelli, nel cast del programma di Antonella Clerici É sempre mezzogiorno in onda su Rai1.

 

I Video di TvBlog