Sanremo 2022, le cinque conduttrici

Amadeus ha annunciato le conduttrici che lo accompagneranno lungo le cinque serate del Festival di Sanremo 2022 dall’1 al 5 febbraio.

La marcia di avvicinamento alla 72a edizione del Festival di Sanremo passa ormai unicamente per una sola via, il Tg1. Amadeus porta così a tre le comunicazioni ufficiali sulla kermesse, tutte tramite il notiziario diretto da Monica Maggioni. Prima la lista degli artisti in gara, poi l’annuncio del primo super ospite Checco Zalone. In collegamento o registrato da un servizio, il conduttore e direttore artistico del Festival sta dando forma alla sua terza edizione consecutiva.

Nella giornata di oggi, martedì 11 gennaio 2022 la Rai, in una nota, ha fatto sapere che nell’edizione delle 20 del Tg1 (occupata in gran parte dalla notizia della scomparsa di David Sassoli) Amadeus si sarebbe collegato per annunciare le cinque co-conduttrici che lo affiancheranno a Sanremo 2022, così è stato.

Il conduttore ha riservato un suo personale ricordo per il Presidente del Parlamento Europeo scomparso: “Mi unisco al dolore per la scomparsa di David Sassoli a nome mio, di tutto il gruppo e del Festival di Sanremo. Ho avuto il privilegio di conoscerlo quando era alla conduzione del Tg1“.

Dopo di che, si è passati all’annuncio. Le scelte hanno confermato solo in minima parte i rumors circolati in questi giorni e smentito altri nomi circolati, un quintetto di nomi che guarda più ai set cinematografici e di fiction che ai volti comuni dell’intrattenimento televisivo.

Dunque ecco le conduttrici confermate al Festival di Sanremo 2022 e in quali serate le vedremo:

  • Martedì 1 febbraio: Ornella Muti
  • Mercoledì 2 febbraio: Lorena Cesarini
  • Giovedì 3 febbraio: Drusilla Foer
  • Venerdì 4 febbraio: Maria Chiara Giannetta
  • Sabato 5 febbraio: Sabrina Ferilli 

Sanremo 2022, Ornella Muti

Di origini romane, con 50 anni di carriera alle spalle, Ornella Muti è fra le attrici più celebri del panorama cinematografico italiano. Ha lavorato e prestato il suo talento in film diretti da Dino Risi, Damiano Damiani, Mario Monicelli, Marco Ferreri, Ettore Scola, John Landis, Paolo Virzì, Francesca Archibugi e Woody Allen.

Nel suo palmarès una serie di premi e riconoscimenti. Dai David di Donatello, alle Grolle d’oro e i Nastri d’argento e candidature negli awards più importanti.

In TV ha recitato per miniserie come Il conte di Montecristo (1998), L’avvocato Porta (1997), Lo zio d’america (2006), Il sangue e la rosa (2008).

Sanremo 2022, Lorena Cesarini

Classe 1987, romana, una laurea in Storia contemporanea. Nel 2014 l’esordio come attrice nel film ‘Arance e martello ’ di Diego Bianchi. Nel 2015 ha poi recitato nel film ‘Il Professor Cenerentolo’ di Leonardo Pieraccioni, nel 2016 ne I bastardi di Pizzofalcone e, nel 2017, trovato il successo del grande pubblico nel ruolo di Isabel nella serie Suburra.

Sanremo 2022, Drusilla Foer

Artista a tutto tondo, ironica, pungente, il suo debutto avviene in teatro ma ha lavorato anche per il cinema (ha recitato in Magnifica presenza di Ferzan Ozpetek) e la televisione. Cantante, attrice e pittrice, seguita dal popolo del web per il suo stile irriverente e raffinato. Ama definirsi ironicamente un'”anziana soubrette” e sostiene molte battaglie sociali.

Fra le esperienze televisive, il ruolo di giudice a Strafactor ed è stata presenza fissa a CR4 – La repubblica delle donne nel 2019 e 2020.

Sanremo 2022, Maria Chiara Giannetta

Giovane attrice pugliese, si è divisa fra teatro (prima esperienza nel cast di Chicago, nel 2011) e televisione. Ha interpretato il ruolo di Anna Olivieri nella serie ‘Don Matteo’, ma non è l’unica fiction in cui ha preso parte: Baciato dal sole, in onda su Rai 1 nel 2016, ha partecipato ad un episodio della serie L’allieva, è comparsa in Che dio ci aiuti per alcuni episodi e in Buongiorno, mamma trasmesso nel 2021 su Canale 5.

Il successo arriva grazie al ruolo di protagonista in Blanca, la fiction di Rai1 in cui ha interpretato una investigatrice non vedente e che potrebbe tornare per una seconda stagione.

Sanremo 2022, Sabrina Ferilli

Per Sabrina Ferilli, sarà la terza volta a Sanremo: ha condotto Sanremo nel 1996 con Pippo Baudo e Valeria Mazza ed è stata ospite speciale nell’edizione 2002 del Festival. La lunga carriera dell’attrice divisa tra film, fiction e tv è costellata di successi e riconoscimenti

E’ tra i protagonisti del film Premio Oscar ‘La Grande bellezza’ di Paolo Sorrentino, vincitrice di ben sei Nastri d’argento, un Globo d’oro e sei Ciak d’oro.

Sin dall’anno della sua prima partecipazione al Festival ha abbracciato anche la conduzione televisiva. Nel 1996 entra nel cast di Mai dire gol, più avanti parteciperà anche a La partita del cuore (1997) e Donna sotto le stelle (1998-99). Nel 2002 è conduttrice della prima serata di Rai 1 La bella e la besthia con Lucio Dalla. Nel 2013 e per diverse edizioni diventa giudice nel serale di Amici. Dal 2019 è giudice popolare di Tú sí que vales, nel sabato sera autunnale di Canale 5.

 

 

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →