Sandra Oh sarà in The Chair su Netflix e a Grey’s Anatomy non pensa più

Scritto da Amanda Peet con il marito David Benioff co-creatore di Game of Thrones The Chair arriva ad Agosto su Netlfix

Sandra Oh è pronta per catapultarsi su un nuovo progetto. Mentre Killing Eve sta per concludersi, dal 27 agosto la vedremo su Netflix in una veste completamente diversa. Oh sarà infatti protagonista di The Chair una comedy satirica in 6 episodi ambientata nel mondo del college, scritta da Amanda Peet insieme al marito David Benioff, co-creatore di Game of Thrones, qui anche produttore con il sodale D.B. Weiss..

Sandra Oh in The Chair sarà la prima donna e la prima persona di colore a guidare il dipartimento d’inglese della finta università di Pembroke. E Netflix ha già preparato un ritaglio del giornale universitario per annunciare l’incarico (e la data della serie tv) “qualcuno potrebbe dire che sia stato troppo aspettare 179 anni ma noi diciamo meglio tardi che mai.”

La serie tv è il primo progetto nato in seno all’accordo firmato da Benioff e Weiss per la piattaforma di streaming e sarà anche il primo scritto da Amanda Peet, la regia degli episodi è di Daniel Gray Longino. In The Chair la dottoressa Ji-Yoon Kim (Sandra Oh) si ritrova a gestire il prestigioso dipartimento universitario dovendo fare i conti con il fatto che è una delle poche donne e delle poche persone non bianche ad avere incarichi all’interno dell’università.

Tra questo nuovo progetto e Killing Eve Sandra Oh non pensa minimamente più a Grey’s Anatomy di cui è stata una delle attrici del cast principale e che ha lasciato dopo 10 stagioni. Nonostante il suo personaggio di Cristina Yang venga talvolta citato all’interno della serie tv, i fan della serie tv sperano ancora di rivederla magari con un cameo prima di quello che sarà l’ultimo episodio della serie tv. Sicuramente c’è ancora tempo per provare a far cambiare idea a Sandra Oh, visto che Grey’s Anatomy, in onda in queste settimane su Sky e in streaming su NOW con la stagione 17, è stata rinnovata per una diciottesima stagione.

Grey's Anatomy
Guarda ora su NOW

Parlando con un podcast del Los Angeles Times Sandra Oh ha infatti recentemente commentato

Ho lasciato la serie, oddio, ormai sette anni fa. Quindi, nonostante me lo chiedano sempre, nella mia testa è qualcosa di ormai superato. Per quanto possa capire i fan e adori la loro passione, sono andata avanti nella vita e nel lavoro.

Nonostante non ci pensi più, trovandosi spesso a parlare di Cristina, Sandra Oh oggi se la immagina in prima linea contro il Covid “probabilmente starebbe affrontando i problemi che riguardano l’ossatura del sistema sanitario“. E chissà che questo pensare al personaggio non le faccia venire voglia di tornare. Come si suole dire la speranza è sempre l’ultima a morire.

I Video di TvBlog