La serie tv su Raffaella Carrà si farà (ma non è ancora detto che vada in onda sulla Rai)

Italia International Film-Gruppo Lucisano e Kubla Khan 1990 annunciato la serie tv dedicata alla regina della tv

Fin dal giorno della sua scomparsa, avvenuta il 5 luglio 2021, si è iniziato a pensare a quando le sarebbe stata dedicata una serie tv. “Quando”, non “se”: perché se si parla di una figura iconica per la tv italiana e non solo come Raffaella Carrà, è ovvio che prima o poi la sua vita e la sua carriera saranno al centro di una produzione per il piccolo schermo

E così sarà: oggi, mercoledì 9 febbraio 2022, la Italian International Film-Gruppo Lucisano e la Kubla Khan 1990 di Umberto Massa hanno annunciato l’acquisizione dei diritti biografici per la realizzazione di una serie tv dedicata alla “regina delle televisione italiana”. Ne sarà raccontata la vita, così come il percorso professionale che l’ha portata a diventare una star nel nostro Paese ma anche fuori dai confini italiani -in primis in Spagna-.

“Sono davvero felice di annunciare questo progetto e poter collaborare con gli eredi di Raffaella”, ha dichiarato la produttrice Paola Lucisano, “così come della partnership produttiva con Umberto Massa. Siamo tutti entusiasti di questa nuova avventura, poiché ci consente di rappresentare una figura unica nel mondo dello spettacolo. Un mito che ha influenzato intere generazioni, un’artista che ha saputo incantare il pubblico di ogni età, genere e livello culturale. La sua straordinaria popolarità ha varcato i confini italiani e l’ha resa icona della musica e del costume in ogni parte del mondo. Ed è nel mondo che noi la porteremo”.

Questo è quanto è stato per ora annunciato: nessuna notizia sul formato della serie (non sappiamo se sarà un film-tv o una miniserie), su chi la dirigerà, su dove andrà in onda e soprattutto su chi avrà il compito di dare volto alla protagonista. Una scelta, questa, che dovrà essere estremamente ponderata, dal momento che il confronto sarà inevitabile.

A Raffaella Carrà è stato dedicato, durante la serata finale del Festival di Sanremo, un momento sulle note di alcuni dei suoi più grandi successi e con l’anteprima mondiale del musical “Ballo ballo”, tratto dall’omonimo film spagnolo, che dovrebbe debuttare tra la fine del 2023 e l’inizio del 2024.

Una serie tv su Raffaella Carrà dovrà tenere per forza conto anche delle musiche, con particolare attenzione alla colonna sonora, firmata proprio da lei. Un progetto che dovrà, insomma, renderle onore ed al tempo stesso essere una celebrazione del suo talento e della sua energia. Come detto, ancora nulla si sa sulla possibile rete o piattaforma che acquisterà il progetto: non possiamo non pensare, però, che la prima scelta cada su quella Rai che tanto deve a Raffaella.

Ultime notizie su Raffaella Carrà

Tutto su Raffaella Carrà →