• Tv

Rete 4, palinsesto 2021/2022: tutti i programmi

Tutta la programmazione di Rete 4 per la stagione 2021/2022 di Rete 4, dalle prime serate al daytime guidato da Barbara Palombelli

La programmazione di Rete 4 che aprirà la nuova stagione televisiva 2021/2022 non differisce pressoché in alcun suo tratto rispetto a quanto andato in onda negli scorsi mesi. L’offerta delle prime serate della rete diretta da Sebastiano Lombardi sarà la seguente:

– il lunedì sera tornerà per il terzo anno di fila Quarta Repubblica con Nicola Porro, che sarà in onda con l’attuale edizione fino al 19 luglio;

– il martedì sera tornerà Mario Giordano che con il suo Fuori dal coro è stato il primo a concludere l’attuale stagione, con l’ultimo appuntamento andato in onda lo scorso 8 giugno;

– il mercoledì sera confermato Giuseppe Brindisi con Zona bianca, che invece continuerà ad andare in onda tutta l’estate;

– Paolo Del Debbio, che terminerà la stagione questa sera, tornerà a settembre nel giovedì sera con Dritto e Rovescio;

– la cronaca nera avrà il suo spazio con Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero alla conduzione di Quarto Grado il venerdì sera;

– per il sabato e la domenica previsti invece dei film.

Nel daytime confermata ancora una volta Barbara Palombelli, che, oltre all’impegno di punta su Canale 5 con Forum, sarà sempre su Rete 4 sia con Lo sportello di Forum, dalle 14:00 alle 15:30, andando a sfidare la concorrenza di Rai 2 presidiata dal vicedirettore Milo Infante con il suo Ore 14, sia con Stasera Italia, che duella ogni sera a distanza con Otto e mezzo e Tg2 Post, con esiti evidentemente diversi sui due competitor.

La conduzione del talk politico in access prime time passerà poi, come sempre avvenuto, tutti i fine settimana a Veronica Gentili, ora al timone della versione estiva di Stasera Italia. In preserale, come sempre, i telespettatori di Rete 4 troveranno, a precedere il talk, tutti i giorni della settimana, senza alcuna distinzione, l’immancabile Tempesta d’amore, la soap opera trasmessa sulla rete dal luglio 2007, dopo l’iniziale messa in onda nel pomeriggio di Canale 5.