Del Debbio e Porro si allungano di due settimane. Quarta Repubblica chiude il 19 luglio

Dritto e rovescio e Quarta Repubblica si allungano di due settimane e chiuderanno rispettivamente il 1° e 19 luglio. Giordano invece è già in vacanza

Dritto e rovescio e Quarta Repubblica rimangono in onda. I talk di Paolo Del Debbio e Nicola Porro, infatti, si allungheranno di altre due puntate, scavallando il mese di giugno. Le chiusure stagionali delle due trasmissioni di Rete 4, in origine, erano fissate per giovedì 17 giugno e lunedì 5 luglio, ma stando a quanto risulta a Tv Blog da Mediaset è arrivata l’indicazione di andare avanti rispettivamente fino al 1° e 19 luglio.

Non si tratta di un fatto eccezionale, dal momento che pure l’anno passato – a causa anche del covid che colpì Porro a marzo – Quarta Repubblica si spinse addirittura fino al 27 luglio.

Ma se Del Debbio e Porro non mollano la presa, lo stesso non si può dire per Mario Giordano che col suo Fuori dal coro ha salutato il pubblico addirittura l’8 giugno.

Soprattutto per Dritto e rovescio la strada sarà in discesa, grazie pure all’assenza di Piazzapulita e di una forte programmazione su Canale 5 che una settimana fa hanno regalato al programma il record stagionale pari al 9% di share.

Al mercoledì, invece, è confermata la permanenza di Zona Bianca per l’intera estate. Un modo per fidelizzare il pubblico e testare un programma inaugurato solo ad aprile.

Intanto, restando sempre su Rete 4, è previsto in questo weekend il passaggio di consegne estivo a Stasera Italia tra Barbara Palombelli e Veronica Gentili. Per quest’ultima si tratterà di una corsa senza fermate (sabati e domeniche inclusi) che terminerà solo a metà settembre.

 

Ultime notizie su Dritto e rovescio

Dritto e rovescio è un programma d'approfondimento giornalistico di Rete 4, prodotto da Videnews, condotto da Paolo Del Debbio.

Tutto su Dritto e rovescio →