Prodigal Son, nella seconda stagione arriva Catherine Zeta-Jones

L’attrice Premio Oscar interagirà direttamente con il personaggio di Michael Sheen nella serie tv Fox in Italia su Premium Crime e Infinity dal 25 gennaio

Un premio Oscar per Fox. Nel mese in cui le squadre di calcio affrontano il mercato invernale di riparazione a caccia di nuovi talenti, anche nel mondo delle serie tv non mancano i colpi a effetto di quello che potremmo definire il mercato seriale degli attori. E il primo colpo del 2021 è della rete indipendente generalista Fox che si assicura Catherine Zeta-Jones per Prodigal Son.

La serie tv prodotta da Berlanti Productions e Warner Bros Television per Fox Entertainment, ha già nel cast nomi importanti come Michael Sheen, Tom Payne, Bellamy Young, Lou Diamond Phillips, Keiko Agena, Halston Sage e ha raccolto come media della sua prima stagione, oltre 9,3 milioni di spettatori contando tutte le varie piattaforme (ormai negli USA contare gli ascolti live è diventato un esercizio superfluo, il successo deriva dalla capacità di attrarre pubblico nei giorni successivi e su più piattaforme).

La seconda stagione di Prodigal Son debutta il 12 gennaio su Fox e in Italia è attesa dal 25 gennaio su Premium Crime e in streaming su Infinity (dove è disponibile la prima stagione). Prodigal Son è un thriller poliziesco con al centro il profiler Malcolm Bright (Tom Payne) consulente della polizia, ex FBI, esperto di menti criminali ma tormentato dalla propria con ricordi dell’infanzia che lo tormentano e gli fanno dubitare della sua sanità mentale.

Bright infatti non è il suo vero cognome. In realtà si chiama Whitly ed è il figlio di un famigerato serial killer noto come “Il Chirurgo” (Sheen) detenuto in un carcere di massima sicurezza. Accanto ai classici casi criminali che Malcolm risolve con la polizia di New York, la serie segue le vicende della famiglia Whitly attraverso soprattutto i ricordi di Malcolm. La seconda stagione riparte dopo il sorprendente finale della prima in cui un nuovo segreto da proteggere rischia di travolgere la famiglia. Nei nuovi episodi mentre Il Chirurgo prova a recuperare il rapporto con il figlio, nuovi segreti del loro passato emergeranno. Tra le guest star della seconda stagione troviamo anche Christian Borle e Michael Potts.

Catherine Zeta-Jones, invece, arriverà nella seconda parte dei nuovi episodi nei panni della dottoressa Capshaw medico dell’istituto Claremont dove è detenuto Martin Whitly “Il Chirurgo” che si ritrova a dover lavorare come inserviente, pulendo i pavimenti e sistemando le stanze. Ma Martin si rivelerà utile anche nel trattare i pazienti così Capshaw lo inizia a vedere sotto una luce diversa e questa, quando si tratta di Martin, non è mai una cosa positiva.

Non vedo l’ora di veder interagire questi due talenti in una stagione in cui alzeremo ancora di più l’asticella” ha commentato Michael Thorn responsabile dell’intrattenimento di Fox Entertainment. Zeta-Jones recentemente è stata nel film tv Cocaine Godmother e nel cast di Feud per la tv.

I Video di TvBlog