Partite Serie A su Dazn: ecco gli ascolti dei singoli match della quinta giornata

I dati Auditel delle partite di Serie A di calcio trasmesse da Dazn. Nella quinta giornata il derby Milan-Inter vola sopra i 1.700.000 telespettatori

La quinta giornata di Serie A (stasera parte la Champions League) appena conclusa ha offerto sfide di grande appeal televisivo. Lo testimoniano anche i dati Auditel registrati, in particolare sabato scorso, quando si sono giocati gli anticipi.

Fiorentina-Juventus, finita in parità, alle ore 15.00 è stata seguita su Dazn da 1.372.730 telespettatori, mentre il derby di Milano Milan-inter vinto dai rossoneri di Pioli e andato in scena a San Siro alle ore 18.00 ha superato quota 1 milione e 700 mila spettatori (1.731.994, per la precisione). In serata buoni ascolti, ma ben sotto il milione, per l’altro big match del turno, ossia Lazio-Napoli, seguito da 823.254 (va precisato che questo dato non considera i tifosi che hanno seguito la gara su Sky Sport Calcio, Sky Sport 251 e Sky Sport 4K).

Domenica 4 settembre la parte del leone l’ha fatta Udinese-Roma alle 20.45, con 1.056.850 spettatori per la clamorosa e sonora sconfitta dei giallorossi di Mourinho. Alle 12.30, invece, Cremonese-Sassuolo era stata vista da 202.975 utenti (più i dati Sky). Nel pomeriggio Spezia-Bologna delle 15 è stata seguita da 245.849 telespettatori, mentre Verona-Sampdoria delle 18.00 ha ottenuto l’attenzione di 280.235 persone.

Numeri non esaltanti per i posticipi del lunedì, con alle 18.30 Monza-Atalanta (hanno vinto gli orobici, che attualmente sono da soli in vetta alla classifica) vista da 256.980 spettatori e Salernitana-Empoli da poco più di 70 mila (70.754). Infine, Torino-Lecce, con l’importante vittoria di misura dei granata ha registrato su Dazn 323.294 telespettatori

Ricordiamo che i dati Auditel in questione fanno riferimento al numero medio di ascoltatori su Dazn al netto dell’intervallo tra primo e secondo tempo delle singole gare di Serie A. Inoltre, va precisato che sono inclusi sia gli ascolti Dazn di origine censuaria, misurati tramite il software SDK, su tutti i dispositivi, sia gli ascolti Dazn provenienti dai canali sat distribuiti da Sky (Zona Dazn) che sono di origine campionaria (SuperPanel). Rimangono attualmente fuori dal perimetro di rilevazione gli ascolti relativi alle applicazioni per Apple TV e TV Panasonic.