Papa Francesco protagonista di una docuserie Netflix

Una docuserie in 4 puntate ispirata al libro con La Saggezza del tempo, con Papa Francesco ‘narratore’ per Netflix.

Una docuserie ispirata al libro La Saggezza del Tempo con la partecipazione straordinaria del suo autore, Papa Francesco: sono questi gli ingredienti, a loro modo sorprendenti, della docuserie Sharing the Wisdom of Time nel 2021 su Netflix. La piattaforma USA conferma di voler puntare su produzioni domestiche di respiro internazionale ed è difficile immaginare un ‘protagonista’ più ‘universale’ di Papa Bergoglio. E l’annuncio a pochi giorni dal Natale 2020, e alla vigilia dell’84esimo compleanno del Santo Padre, aiutano a catalizzare ancora di più l’attenzione su un progetto a dir poco inedito e per alcuni versi rivoluzionario.

Partiamo dal suo contenuto: la docuserie è ispirata al libro scritto proprio da Papa Francesco, a cura di Padre Antonio Spadaro ed edito da Loyola Press (in Italia da Marsilio). Si tratta di un racconto corale sulla terza età, vista come un tesoro da tutelare e da riscoprire. Un messaggio ancora più forte in un periodo in cui gli anziani sembrano vittime ‘sacrificabili’ al COVID-19. La coralità sta nelle testimonianze raccolte ma anche nella pluralità dei punti di vista: donne e uomini over 70 di ogni parte del mondo si raccontano, infatti, davanti all’obiettivo di giovani filmmaker under 30 provenienti dagli stessi paesi. Al centro di questo scambio, che si fa seriale, storie di vita e grandi temi universali come l’amore, la lotta, il lavoro, i sogni di più di una generazione, ieri come oggi.

In tutto questo Papa Francesco non è solo l’autore dell’opera ispiratrice ma è ‘testimone tra testimoni’: anche lui, infatti, si è messo davanti alle telecamere per raccontarsi e fare da fil rouge alla docuserie. In tutto si tratta di quattro puntate firmate da Simona Ercolani e prodotte da Stand By Me, partner di Asacha Media Group.

Sharing the Wisdom of Time (La Saggezza del tempo) sarà su Netflix con Papa Francesco il prossimo anno: attendiamo la data di rilascio.

I Video di TvBlog