Paolo Borsellino – I 57 giorni: trama, cast e come vedere il film-tv di Raiuno con Luca Zingaretti

I 57 giorni che separano l’uccisione di Giovanni Falcone da quella di Paolo Borsellino raccontati in una fiction di Raiuno

Proseguono sulla tv generalista le celebrazioni per i 30 della strage di via D’Amelio. Dopo il film-con con Giorgio Tirabassi andato in onda su Canale 5, ora è Raiuno a ricordare la figura di Paolo Borsellino, con I 57 giorni, film-tv del 2012 di cui viene proposta la replica questa sera, martedì 19 luglio 2022, alle 21:25, esattamente trent’anni dopo l’attentato che uccise Borsellino e cinque agenti della sua scorta. Se volete saperne di più, proseguite nella lettura.

Paolo Borsellino – I 57 giorni, la trama

"Paolo Borsellino – I 57 giorni" il 19 luglio su Rai1

"Dobbiamo abituarci a sentire il fresco profumo di libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale".A trent'anni dalla strage di Via D'Amelio, "Paolo Borsellino – I 57 giorni", martedì 19 luglio alle 21.25 su Rai1.

Posted by UFFICIO STAMPA RAI on Wednesday, July 13, 2022

Il film-tv racconta la lotta contro la mafia portata avanti da Borsellino (Luca Zingaretti), soffermandosi però in particolare sui 57 giorni che separano il 23 maggio 1992, giorno della strage di Capaci in cui perse la vita il suo amico e collega Giovanni Falcone, ed il 19 luglio dello stesso anno, quando ad essere ucciso fu lui.

Il giorno della morte di Falcone, i due si sarebbero dovuti incontrare per festeggiare la nomina alla “Superprocura” proprio di Falcone. Nonostante si renda conto che è lui il prossimo obiettivo della mafia, Borsellino non smette mai di lavorare, fino alla tragica fine.

Paolo Borsellino – I 57 giorni, il cast

Tra gli attori che hanno preso parte al film-tv spicca Luca Zingaretti: l’interprete de Il Commissario Montalbano presta il volto a Paolo Borsellino, regalando un ruolo che lo rende ancora più apprezzato agli occhi del pubblico. Zingaretti, nel 2022, è diventato protagonista de Il Re, nuova serie tv in onda su Sky.

Il cast include anche Lorenza Indovina (Rocco Schiavone), nei panni di Agnese Piraino Leto, moglie del protagonista; Enrico Iannello (Un Passo dal Cielo e Il Commissario Ricciardi) è invece Antonio Ingroia. I figli di Borsellino, Manfredi, Lucia e Fiammetta, sono interpretati rispettivamente da Davide Giordano, Marilù Pipitone e Claudia Gaffuri.

Da segnalare anche una curiosità: nel cast de I 57 giorni compaiono anche Andrea Tidona e Bruno Torrisi. I due avevano già recitato, nel 2004 (quindi otto anni prima) nel film-tv dedicato a Paolo Borsellino di Canale 5, nei panni di Rocco Chinnici e di don Cesare Rattoballi. In questo film-tv, invece, Tidona è Pietro Giammanco, mentre Torrisi presta il volto al Pm Vittorio Aliquò.

Luca Zingaretti: Paolo Borsellino
Lorenza Indovina: Agnese Piraino Leto
Davide Giordano: Manfredi Borsellino
Marilù Pipitone: Lucia Borsellino
Claudia Gaffuri: Fiammetta Borsellino
Enrico Ianniello: Antonio Ingroia
Aurora Quattrocchi: Maria Pia Lepanto, madre di Borsellino
Andrea Tidona: Pietro Giammanco, procuratore capo di Palermo
Bruno Torrisi: Pm Vittorio Aliquò
Antonio Gerardi: Gaspare Mutolo, collaboratore di giustizia
Giovanni Calcagno: Leonardo Messina, collaboratore di giustizia

La sceneggiatura è stata scritta da Francesco Scardamaglia (Papa Luciani-Il sorriso di Dio e Una pallottola nel cuore), per la regia di Alberto Negrin, che aveva già diretto Zingaretti in Perlasca-Un eroe italiano e regista del recente film-tv su Rita Levi Montalcini. A produrre Rai Fiction e Compagnia Leone Cinematografica.

Paolo Borsellino – I 57 giorni, colonna sonora

Da segnalare la colonna sonora del film-tv, curata dal Premio Oscar Ennio Morricone, venuto a mancare nel 2020. La collaborazione tra il Maestro Morricone ed Alberto Negrin non si è fermato solo a questo film-tv: Morricone ha curato anche le colonne sonore di numerose sue altre fiction, come Nanà, Perlasca, Ics-L’amore ti dà un nome, Il cuore nel pozzo, Gino Bartali, L’ultimo dei Corleonesi e Pane e libertà.

Paolo Borsellino – I 57 giorni, ascolti

Alla sua prima tv, nel 2012, il film fu visto da 8.210.000 telespettatori (30,01% di share); alla sua seconda replica, nel 2014, da 3.449.000 persone (13,53%), mentre alla terza, nel 2019, da 2.521.000 telespettatori (15,56%).

Paolo Borsellino – I 57 giorni su RaiPlay

Proprio perché in replica il film-tv è già disponibile su RaiPlay, e sull’app per smart tv, tablet e smartphone. A questo link la pagina ufficiale del film-tv.