Lily James e Sebastian Stan saranno Pamela Anderson e Tommy Lee in una miniserie sullo scandalo del video trafugato

Il video rubato di Tommy Lee e Pamela Anderson sarà al centro di una miniserie con Sebastian Stan e Lily James nei panni dei protagonisti

Pamela Anderson è stata un’icona degli anni ’90, la sua corsa in spiaggia all’interno di Baywatch è entrata nella storia della tv di tutto il mondo. Ma quando si è all’apice del successo è facile finire in mezzo a scandali più o meno gravi, come quello che nel 1995 l’ha vista travolta insieme al marito Tommy Lee batterista dei Motley Crue. Un video privato di natura sessuale realizzato durante la loro prima notte di nozze, venne rubato e diffuso on line, scaricato migliaia di volte da diversi siti pornografici.

In un periodo in cui si cercano sempre temi interessanti su cui costruire un progetto seriale, non vi sembra un materiale potente da cui partire? Due star dello spettacolo, una battaglia legale, il mondo del porn0 on line sono tutti temi che possono attirare il pubblico e spiccare in un periodo in cui siamo invasi da produzioni seriali.

A realizzare il progetto dal titolo (provvisorio) Pam & Tommy sarà Hulu, la piattaforma di streaming parte del gruppo Disney. Secondo le indiscrezioni riportate da deadline, Lily James interpreterà Pamela Anderson mentre Sebastian Stan sarà Tommy. Se tutto dovesse andare in porto è probabile che la miniserie arrivi in Italia attraverso Star la nuova divisione di Disney+ con contenuti più adulti in arrivo a febbraio.

James e Stan saranno quindi la nota coppia, al centro delle riviste scandalistiche negli anni ’90 per la loro turbolenta relazione e poi passati sulle pagine di cronaca dopo il furto e la diffusione del loro video privato. I due hanno portato avanti una battaglia per bloccare la diffusione del video, anche per proteggere i loro due figli.

Craig Gillespie, regista del film Tonya, sarà il regista degli 8 episodi che saranno girati in primavera, mentre la sceneggiatura è di Rob Siegel. Seth Rogen interpreterà invece l’uomo che rubò il video dello scandalo, oltre a essere produttore esecutivo della miniserie.

Pamela Anderson e Tommy Lee non dovrebbero essere coinvolti nel progetto ma sembra che entrambi fossero a conoscenza dello stesso sin dall’inizio di quest’anno. Naturalmente lo scandalo sarà al centro di Pam & Tommy ma la storia si concentrerà anche sul rapporto tra i due protagonisti, raccontando la relazione e il matrimonio avvenuto nel 1995 dopo 96 ore dal loro primo incontro. Una coppia sui generis che si è ritrovata nel mezzo di una battaglia legale con Anderson che ha denunciato la società che ha diffuso il video.

Obiettivamente è un progetto che sta già iniziando a stuzzicare la nostra curiosità.

I Video di TvBlog