Noi, la serie tv remake di This Is Us: ultima puntata, cast, location, dove vederlo

Una famiglia e la sua storia lungo tre decadi: su Raiuno debutta Noi, l’atteso remake italiano di This Is Us

E’ sicuramente una delle serie tv di questo 2022 che il pubblico attende con più curiosità, considerata la fonte originale da cui è tratta. Stiamo parlando di Noi, la fiction di Raiuno remake dello statunitense This Is Us, che adatta in italiano una storia ricchissima di emozioni, sorprese e sentimenti. Siete tra coloro che aspettano Noi con ansia? Allora proseguite nella lettura per scoprire tutto quello che c’è da sapere!

Noi serie tv, puntate

Prima puntata, 6 marzo 2022

Nel primo episodio, “Il gioco della vita”, seguiamo gli attimi precedenti alla nascita dei figli di Pietro e Rebecca, mentre Claudio, Caterina e Daniele festeggiano i 34 anni ognuno ritrovandosi ad un bivio. Pietro e Rebecca scoprono che uno dei loro tre gemelli non ce l’ha fatta: decidono di adottare un bambino di colore abbandonato davanti ad una caserma dei carabinieri. Pietro e Rebecca si scopre essere i genitori di Claudio, Caterina e Daniela, di cui seguiamo le avventure nel presente.

Nel secondo episodio, “I fantastici 3”, nel passato Pietro e Rebecca portano i bambini a casa: per i due non è facile la nuova vita da genitori, mentre il Dott. Castaldi dà qualche consiglio a Pietro. Nel presente, Claudio decide di trasferirsi a Milano per inseguire la carriere teatrale, mentre Caterina accetta la proposta di Teo di cantare in pubblico. Daniele, invece, cerca di conoscere meglio Mimmo, il suo padre biologico, presentandolo alla sua famiglia ed a Rebecca che, però, Mimmo lo aveva già incontrato, senza dire nulla al figlio. Nel presente, Rebecca è affiancata da Michele, amico storico di Pietro.

Seconda puntata, 13 marzo 2022

Nel primo episodio, “Il fiume nel passato”, i Fantastici Tre hanno otto anni: gestire la famiglia non è semplice per Rebecca e Pietro, e quest’ultimo ogni tanto soccombe al peso delle proprie responsabilità, mentre Claudio e Daniele non vanno d’accordo e Cate inizia ad avere i primi problemi di peso. Un bango nel fiume potrebbe essere un modo per tutti per ritrovare la serenità, o quasi. Nel presente, Cate si rende conto che dietro lo spirito allegro di Teo si nasconde del dolore, mentre Claudio, arrivato a Milano, si scontra con le diffidenze del mondo teatrale e di un’attrice e Daniele e Mimmo iniziano a legare, sebbene Betta non si fidi molto del padre biologico del marito.

Nel secondo episodio, “Campioni del mondo”, siamo nel 1982: la sera della finale dei Mondiali di calcio, Rebecca deve esibirsi in un locale. A vederla c’è Pietro, un po’ deluso perché la giovane gli ha detto di non volere figli. Ma la vittoria dell’Italia gli permettere di essere un po’ più insistente. Anche nel presente ci sono i Mondiali, ma Cate li vuole vedere da sola, senza Teo, seguendo un determinato rituale. Claudio, invece, si fa aiutare da Terri, Anna e Mimmo a ripetere le sue battute, ma dovranno correre a teatro per riconsegnare alla prima attrice Chiara un copiano inavvertitamente rubato. Daniele e Betta cercando di passare una serata romantica, ma le cose non vanno come vorrebbero.

Terza puntata, 20 marzo 2022

Nel primo episodio, “Fratelli”, nel passato Pietro e Rebecca devono vedersela con i tre figli adolescenti: Claudio e Daniele continuano a non andare d’accordo tra di loro, mentre Cate combatte le proprie insicurezza ed il proprio peso. Rebecca riceve la proposta da un amico, Orso, di tornare a cantare. La donna vorrebbe il supporto di Pietro, che però sembra soffrire questa situazione. Nel presente, invece, Claudio fa fatica alle prove, come se qualcosa lo bloccasse. Chiara lo capisce e lo aiuta a lasciarsi andare.

Nel secondo episodio, “Buon Natale”, siamo nel 1993: la famiglia, come ogni anno, deve andare a festeggiare il 25 dicembre dai genitori di Rebecca in montagna, cosa che non entusiasma nessuno. Ma durante il viaggio la macchina si blocca ed i protagonisti sono costretti a fermarsi in una piccola baita, trasformando quella vacanza nella migliore di sempre. Nel presente, il Natale di Daniele è ricco di tradizioni: la sua famiglia accoglie anche Mimmo e Chiara, sempre più vicina a Daniele. L’atmosfera, però, fa fatica a scaldarsi e le tensioni sembrano pronte ad esplodere.

Quarta puntata, 27 marzo 2022

Nel primo episodio, “La Baita”, Daniele non riesce ancora a perdonare Rebecca, dopo aver scoperto che la madre adottiva sapeva chi fosse il suo padre biologico fin da quando era piccolo. Anche Cate ha problemi con la madre, dopo una discussione sul bypass gastrico. La soluzione, per i due fratelli, è andare alla baita per ritrovare un po’ di serenità, ma qui trovano Claudio con Chiara, intenzionati a passare un romantico Capodanno.

Nel secondo episodio, “La casa”, a metà anni Ottanta Pietro e Rebecca, in cerca di una casa più grande, scoprono di non aspettare uno, ma tre bambini. I due sono felici, anche se preoccupati: Pietro vorrebbe fare tutto da solo, mentre Rebecca vorrebbe accettare un aiuto dalla famiglia. Nel presente, i Fantastici Tre affrontano alcune situazioni difficili: Cate è preoccupato per la salute di Teo, Daniele deve risolvere un inspiegabile buco finanziario al lavoro e Claudio è sommerso dai casini sia sentimentalmente che professionalmente.

Quinta puntata, 3 aprile 2022

Nel primo episodio, “Il tempo è prezioso”, siamo a Torino nel 1984: manca poco al parto e Rebecca, per quanto sia supportata da Pietro di cui innamoratissima, inizia ad essere molto tesa. Inoltre, è dispiaciuta perché sa di non poter rendere speciale, come ogni anno, il compleanno del marito. Ma non sarà così, perché sono in arrivo i loro figli. Nel presente, invece, Daniele deve affrontare un nuovo collega che sembra subdolo ed i problemi di salute di Mimmo, mentre Cate deve decidere se ricorrere al bypass gastrico o no. Claudio, ne bel mezzo delle prove teatrali, si trova tra Chiara e Ludovica, ma la sua scelta potrebbe portarlo altrove.

Nel secondo episodio, “Sposi”, siamo negli anni Duemila: Rebecca ha ripreso a cantare in una band ed il tempo che passa con Pietro ed i gemelli è sempre di meno. Ma l’uomo la sorprende sempre, mentre lei è combattuta se riprendersi la vita che aveva prima e la paura di deludere Pietro. Nel presente Claudio è deciso a riprovarci con Sofia, il suo storico amore; Daniele continua ad avere problemi con il suo collega, che si comporta in modo scorretta e Cate, spaventata per l’operazione, si appoggia a Teo.

Sesta ed ultima puntata, 10 aprile 2022

Nel primo episodio, “Napoli”, Mimmo sta peggiorando: Daniele decide di portarlo a Napoli per ritrovare luoghi e colori del suo passato, in un ultimo viaggio commovente. Cate e Teo, invece, preferiscono rallentare con l’idea del matrimonio, dopo lo stress dell’ultimo periodo.

Nel secondo episodio, “La luna”, torniamo indietro nel tempo, negli anni Ottanta, per scoprire il primo incontro tra Pietro e Rebecca: lui non ha ancora messo la testa al posto, mentre lei segue la carriera musicale. Poi, negli anni Duemila, Rebecca ci riprova, ma il giorno dell’esibizione le cose non sembrano andare come avrebbe sperato.

Noi serie tv, uscita

Quando esce Noi? L’annuncio è stato fatto niente meno che durante il Festival di Sanremo 2022 quando Lino Guanciale, ospite di una delle serate, ha confermato che la serie tv debutta su Raiuno il 6 marzo 2022. La serie va quindi in onda di domenica, prendendo il posto de L’Amica Geniale 3.

Noi serie tv, la trama

La fiction è la storia della famiglia Peirò, raccontata lungo tre differenti decadi. La storia inizia nel 1984, quando i giovani sposi Pietro (Guanciale) e Rebecca (Aurora Ruffino) sono in attesa dei loro tre gemelli. La vita riserva però loro un’amara sorpresa.

Pietro e Rebecca non si perdono d’animo: nasce così la loro famiglia, composta anche da Claudio, Caterina e Daniele, quest’ultimo adottato, dopo che Pietro lo ha visto in ospedale ed aver scoperto che era stato abbandonato fuori da una caserma dei Vigili del Fuoco.

La serie segue l’evoluzione di questa famiglia, mostrando Pietro e Rebecca di fronte alle difficoltà di essere genitori, ma anche i tre figli crescere, fino ai giorni nostri. Claudio (Dario Aita) è un attore affermato in tv che decide di seguire la carriera teatrale; Caterina (Claudia Marsicano) affronta i propri problemi di peso mentre Daniele (Livio Kone) si mette alla ricerca del proprio padre naturale.

Noi serie tv, cast

Il nucleo principale del cast della serie è formata dagli interpreti della famiglia Peirò, e quindi da Lino Guanciale (Pietro), Aurora Ruffino (Rebecca), Dario Aita (Claudio), Claudia Marsicano (Caterina) e Livio Kone (Daniele). In particolare, inoltre, i tre figli sono interpretati anche da altri attori a seconda dei flashback mostrati.

La famiglia Peirò

Lino Guaciale è Pietro Peirò: originario del Sud Italia, dove nasce agli inizi degli anni ’50 da una famiglia di umili origini, Pietro vive e cresce nella Torino operaia, che non perde occasione di farlo sentire un emarginato, vittima di pregiudizi e costantemente fuori posto. Dopo la rottura con il padre, uomo dispotico e violento, Pietro, armato soprattutto di sogni più grandi di lui, è in cerca di una sua identità che troverà solamente nell’incontro con Rebecca (Aurora Ruffino): lei diventa il suo senso e il centro della sua vita. Quando scoprono che stanno per diventare genitori di tre gemelli Pietro è travolto da emozioni fortissime, miste ad un inevitabile terrore: finalmente potrà costruire la famiglia che non ha mai avuto ed essere tutto quello che suo padre Berto non è mai stato per lui.  La giovane coppia, armata solo della forza dell’amore e di una sana incoscienza, comincia a vivere la più grande delle avventure, ma non sempre andrà tutto liscio: il Pietro padre straordinario e marito capace di risolvere ogni problema lascerà di tanto in tanto il posto al Pietro fragile, insicuro, che oggi porta ancora sottopelle dolori mai superati.

Aurora Ruffino è Rebecca Peirò: cresciuta negli agi della buona borghesia torinese, la giovane Rebecca è insofferente ai suoi genitori e al loro essere così impeccabili e vagamente annoiati. Determinata a sfuggire ad una vita precostituita fatta di marito e figli, Rebecca vuole qualcosa di diverso per sé stessa e il suo futuro e quel qualcosa potrebbe essere la musica. Inizia così a cantare in una band e a esibirsi in qualche piccolo locale. E proprio durante uno di questi concerti conosce Pietro e, nonostante tutti i suoi propositi, capisce fin dal primo sguardo, che è l’uomo giusto per lei, quello con cui vuole stare per il resto della sua vita. E ha ragione, perché Pietro sarà un marito e un padre meraviglioso. Nonostante questo Rebecca, ormai madre a tempo pieno, lasciata la musica alle spalle, rischierà di perdere di vista sé stessa in un sempre più difficile equilibrio tra la cura della famiglia e i desideri personali.

Claudia Marsicano è Caterina Peirò: caterina ha un problema grande: sé stessa. Unica femmina dei tre fratelli Peirò, Cate combatte da sempre la sua battaglia contro il sovrappeso: la bilancia come misura di felicità. Ha una voce bellissima come quella di sua madre, forse anche di più, ma non si è mai concessa la possibilità di scoprirlo. Cate vive una vita a metà, il suo talento l’ha messo da parte, lasciato in un angolo a prendere polvere, si accontenta di insegnare canto facendo lezioni private. Quando la incontriamo, il giorno del suo trentaquattresimo compleanno, è in preda ad una crisi esistenziale profonda e solo suo fratello Claudio (Dario Aita), con cui ha un legame fortissimo, riesce a darle la forza per rimettersi in piedi e cominciare un percorso di “rinascita”, che la costringerà ad affrontare il dolore che ha dentro e a tagliare finalmente alcuni dei fili che la inchiodano al suo passato. Ad aiutarla arriva Teo (Leonardo Lidi), che con ostinazione e amore la sprona e la spinge a liberarsi della corazza, fisica ed emotiva, che si è costruita negli anni.

Dario Aita è Claudio Peirò: Claudio vive nel terrore di non essere visto. Da piccolo soffre per la mancanza di attenzioni da parte dei suoi genitori, sempre troppo impegnati a far fronte ai problemi di peso di Cate o alle insicurezze di Daniele. Claudio si sente il gemello ombra, quello invisibile, a cui nessuno presta attenzione e per questo si ripromette, un giorno, di brillare più di tutti. E oggi Claudio, a 34 anni, è l’attore protagonista di una serie tv nazional popolare di grande successo, Il Maestro Rocco”, amato dai bambini e dalle mamme. Affascinante e circondato da donne, Claudio non è però soddisfatto, si sente solo. E per questo decide di darci un taglio radicale e cambiare vita, andare a Milano provare con il teatro. Una scelta impulsiva che lo porterà a strappare il cordone ombelicale che lo lega a sua sorella Cate e a dover fare i conti con i sentimenti di amore, stima e gelosia che prova nei confronti del fratello Daniele (Livio Kone).

Livio Kone è Daniele Peirò: per Daniele essere l’unico bambino nero in una famiglia di bianchi non è facile. Vive con la convinzione di non essere mai all’altezza e di doversi meritare ogni giorno l’amore dei suoi genitori adottivi. In altre parole, Daniele pensa di dover essere perfetto. E ci riuscirà. Marito affettuoso e padre di due splendide ragazzine, Daniele diventa uno dei più accreditati manager finanziari di Milano e la sua vita procede apparentemente senza intoppi. Ma quel senso di inadeguatezza lo accompagna da sempre e, nel tentativo di placarlo, ha continuato a cercare i suoi genitori biologici. Quando finalmente riesce a trovare il suo padre ‘vero’, Daniele è preso da sentimenti contrastanti; dovrà scendere a patti con il dolore, imparando ad accettare che non tutti i problemi hanno una soluzione e che l’unica cosa da fare, a volte, è perdere il controllo, lasciarsi andare, lasciarsi travolgere.

Francesco Mandolini è Claudio a 9 anni

Gianmaria Brambillasca è Claudio a 16 anni

Anna De Luca è Caterina a 9 anni

Giulia Barbuto C. Da Cruz è Caterina a 16 anni

Girum Felicani è Daniele a 9 anni

Malich Cisse è Daniele a 16 anni

Altri personaggi

Angela Ciaburri è Betta: è la moglie di Daniele. Se lui è il cuore della famiglia, Betta è la testa. Volitiva, caparbia, equilibrata. Con Daniele si sono conosciuti all’università, lui brillante laureando in economia, lei studentessa di architettura. Due spiriti complementari: lei lucida e centrata, lui impulsivo e imprevedibile. Diversi ma entrambi determinati ad essere i migliori genitori possibili per le loro figlie, Teresa (Isabel Fatim Ba) ed Anna (Sofia Bendaud). Betta, da sempre abituata ad essere una colonna per gli altri, ha sempre aiutato Daniele e gli è stata accanto nei momenti più bui anche quando, alla nascita di Teresa, la prima figlia, Daniele ha avuto un crollo nervoso. Betta ha avuto la forza di sostenerlo, anche se era lei ad avere bisogno di aiuto e non ha esitato un attimo prendendosi cura di Daniele. Di fronte alla decisione di Daniele di cercare e poi accogliere in casa il padre biologico, come al solito cerca di usare la testa e proteggerlo dalle conseguenze emotive, ma poi si rende conto anche lei che deve seguire il suo cuore e abbassare le difese.

Timothy Martin è Mimmo: con un passato da tossicodipendente, Mimmo abita da solo in un appartamento alla periferia di Torino. Si è lasciato il passato alle spalle e l’ultima cosa che si aspetta è di ritrovare il bambino, ormai uomo, abbandonato molti anni prima davanti a una caserma dei pompieri. Eppure Mimmo non è stato solo questo. Cresciuto nel fermento musicale della Napoli degli anni ’70, dimostra subito un grande talento per il sax e inizia ad esibirsi nei locali. All’epoca aveva tutto: amici, una carriera promettente e dei grandi sogni da realizzare. L’illusione però dura poco e Mimmo si ritrova solo e sbandato ad affrontare una nuova città e nuovi dolori.  E, al crepuscolo degli anni, proprio quando sembra che niente possa più accadere, ecco che arriva Daniele, pronto a regalargli una nuova fetta di vita più felice di cui assaporare finalmente ogni attimo. E il grande cuore di Mimmo troverà il modo di cambiare un’intera famiglia.

Leonardo Lidi è Teo: è il compagno di Cate. Sovrappeso, ironico con tutti, soprattutto con se stesso, quando conosce Cate se ne innamora a prima vista, come la più classica delle commedie romantiche (genere che lui ama particolarmente). Teo è il fidanzato perfetto, quello che tutte vorrebbero avere: gentile, premuroso, divertente, comprensivo, brillante.  Se solo Cate riuscisse a lasciarsi andare, fidarsi e affidarsi all’amore di un’altra persona mettendo la giusta distanza tra se stessa e il suo gemello, Claudio, di cui conosce e perdona tutte le debolezze e tutti i segreti. È così che Teo si scontrerà contro il sistema di difesa più resistente che abbia mai incontrato, Cate. Teo dovrà lottare duramente per aiutarla a vedersi come la vede lui: bellissima e senza colpe.

Flavio Furno è Michele: amico fraterno di Pietro fin dalla sua giovinezza, lo affianca nel lavoro e nella vita privata, dandogli preziosi consigli quando diventa padre. Michele resta legato negli anni alla famiglia Peirò, tanto da essere coinvolto anche nelle vicissitudini del presente.

Francesca Agostino è Sofia: storica fidanzata di Claudio, che torna nel suo presente. Forse, tra i due, c’è ancora qualcosa.

Massimo Wertmüller è il Dott. Castaldi: è il medico che fa partorire Rebecca e che diventa mentore di Pietro nel corso degli anni.

Liliana Fiorelli è Chiara: lavora allo spettacolo teatrale in cui Claudio viene scritturato. Inizialmente i due non si sopportano, ma poi nasce un’insolita alchimia.

Giordana Faggiano è Ludovica

Isabel Fatim Ba è Teresa, figlia di Daniele e Betta

Sofia Bendaud è Anna, figlia di Daniele e Betta

Jason Derek Prempeh è Mimmo da giovane

Noi serie tv, quante puntate sono?

In tutto, gli episodi della prima stagione della serie sono dodici, ciascuno della durata di circa 50 minuti, in onda due per volta per sei prime serate ed altrettante settimane. Il finale di stagione, salvo cambiamenti di palinsesto, andrà quindi in onda il 10 aprile.

Noi serie tv, regista e sceneggiatori

Noi cast
© Instagram

Alla regia di Noi c’è Luca Ribuoli, dietro la macchina da presa di numerosissime fiction, tra cui La Squadra, Il Commissario Manara, Questo Nostro Amore, Purché finisca bene, Don Matteo, L’Allieva, La mafia uccide solo d’estate e Vite in fuga.

A scrivere la sceneggiatura, invece, Sandro Petraglia (Braccialetti Rossi, Un professore), Flaminia Gressi (Bella da morire, Vite in fuga) e Michela Straniero (La guerra è finita), che si sono occupati sia dell’adattamento che della stesura dei copioni italiani. A produrre Cattleya, in collaborazione con Rai Fiction.

Noi serie tv, location

Per raccontare l’evoluzione della famiglia Peirò, la produzione ha dovuto tenere conto anche di numerose location da allestire. La serie, infatti, ha girato in ben quattro città: Torino, Milano, Roma e Napoli. Le riprese sono state effettuate tra la primavera e l’estate 2022.

Noi serie tv, colonna sonora

Già settimane prima della messa in onda della serie, è stata distribuita la canzone “Mille Stelle”, cantata da Nada, che ne ha curato anche le musiche con Andrea Farri. Il brano si ispira al tema musicale della serie originale, completamente realizzato con la chitarra.

Noi serie tv, il remake

Come detto, Noi è il remake di This Is Us, popolarissima serie tv in onda sulla Nbc dal 2016 per sei stagioni. La serie è stata creata da Dan Fogelman e nel corso degli anni ha vinto due Emmy Awards ed un Golden Globe, oltre ad essere un successo in termini di ascolti tv. In Italia, si può vedere su Fox e su Amazon Prime Video, mentre in chiaro è andato in onda su Tv2000.

Noi serie tv, dove vederlo?

E’ possibile vedere Noi durante la messa in onda televisiva su Raiuno o in streaming su RaiPlay e sull’app per smart tv, tablet e smartphone.