Noi, remake italiano di This Is Us, sarà su Netflix? La rivelazione di Serena Rossi

L’attrice, in un’intervista, ha anche rivelato che il progetto consisterebbe in quattro anni di lavoro

Quasi per caso, tra le righe di un’intervista rilasciata per parlare di tutt’altro potrebbe essere giunta un’interessantissima notizia legata al mondo della serialità italiana. Facciamo, innanzitutto, un passo indietro: a maggio la casa di produzione Cattleya aveva annunciato di essere al lavoro su Noi, il remake nostrano della acclamata serie americana This Is Us.

Il progetto avrebbe già trovato il suo protagonista maschile in Lino Guanciale, a cui andrebbe il ruolo che negli Stati Uniti è di Milo Ventimiglia. Mentre alcune voci sul resto del cast non hanno ancora trovato conferma, c’era la certezza che avremmo visto Noi in onda su Raiuno.

Diciamo “c’era”, perché nelle ore scorse è arrivato un colpo di scena degno proprio della trama di un episodio di This Is Us. A regalarlo (chissà se consapevolmente o meno) è stata Serena Rossi, la cui Mina Settembre ha debuttato con ottimi numeri proprio su Raiuno.

Intervistata da Francesco Canino per Il Fatto Quotidiano a proposito della fiction, però, Rossi si lascia andare ad una confidenza quando le si chiede se nella sua carriera c’è qualche “no” di cui si è pentita:

“Questo glielo saprò dire tra qualche tempo. Da poco Netflix mi ha proposto di partecipare alla versione italiana di This Is Us ma si trattava di un contratto di quattro anni e non me la sono sentita. Durante le vacanze di Natale ho visto la serie originale, che è un capolavoro, e mi sono chiesta se ho fatto la scelta giusta. Sarebbe stato bello, ma è troppo impegnativo avendo un figlio di cinque anni”.

This is us
Il cast di This Is Us

In altre parole, Rossi nell’ordine rivela che il remake italiano di This Is Us andrà su Netflix e non su Raiuno; che avrà una durata minima di quattro stagioni e che no, lei non farà parte del cast. Il suo nome, in effetti, ad ottobre era circolato, con l’ipotesi che potesse interpretare Rebecca -e sarebbe stata una bella scelta, viste anche le sue doti canore, prerogativa per il personaggio, i cui panni nella versione originale sono vestiti da Mandy Moore-. “Se la versione italiana sarà all’altezza dell’originale, può essere che mi mangerò un po’ le mani”, ha poi aggiunto in un’altra intervista, a Francesca D’Angelo, per Elle.

Da casa Rai e da casa Netflix non sono giunte notizie a riguardo, ma se davvero Noi finisse sulla piattaforma streaming sarebbe un bel colpo. This Is Us in Patria è un successo non solo di pubblico, ma anche di critica, ed in Italia Netflix non si è ancora cimentata con un family drama.

Verrebbe da pensare che Eleonora Andreatta, ex Rai Fiction oggi vicepresidente delle produzioni originali di Netflix Italia, si sia portata dietro questo progetto, oppure che la Rai abbia considerato rischioso rigiocarsi la carta di un remake americano dopo aver intrapreso questa esperienza pochi anni fa con Tutto Può Succedere, remake di Parenthood. Tutte ipotesi: quel che è certo è che di Noi si sa ancora pochissimo, eppure sta già attirando molta curiosità.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su This is us

Tutto su This is us →