Noi, Lino Guanciale, Aurora Ruffino e Dario Aita tra i protagonisti del remake di This Is Us su Raiuno

Le riprese sono iniziate il 15 febbraio e dureranno ventitre settimane tra Roma, Milano, Torino e Napoli

Il This Is Us italiano prende forma: dopo le voci che si sono rincorse nei mesi scorsi a proposito del remake della popolarissima serie americana in onda sulla Nbc (e da noi disponibile su Fox, Amazon Prime Video e Tv2000), è giunto il primo comunicato che presenta alla stampa ed al pubblico il cast di Noi.

Questo sarà il titolo dell’adattamento italiano della serie tv, negli Stati Uniti giunta alla quinta stagione: una sfida assai difficile che vede scendere in campo Cattleya (che in passato aveva prodotto un altro adattamento di una serie made in Usa, ovvero Parenthood, diventata da noi Tutto Può Succedere), in collaborazione con Rai Fiction.

Ma passiamo al cast: alcuni nomi fatti l’autunno scorso sono stati confermati. Vedremo, così, Lino Guanciale nei panni di Pietro, personaggio chiave della serie interpretato negli Stati Uniti da Milo Ventimiglia. Il ruolo di Rebecca, che nell’originale è stato affidato a Mandy Moore, da noi andrà ad Aurora Ruffino; mentre quello di Claudio -Kevin nella versione originale- è andato a Dario Aita.

Completano il cast principale Claudia Marsicano, che sarà Cate (Kate negli Stati Uniti) e Livio Kone, a cui toccherà dare volto a Daniele (versione italiana di Randall). Da citare, però, la presenza nell’arco delle puntate anche di Angela Ciaburri, Leonardo Lidi, Flavio Furno, Timothy Martin, Francesca Agostini, Liliana Fiorelli, Giordana Faggiano e Massimo Wertmüller, in ruoli che devono essere ancora annunciati.

Noi
© Foto Lino Guanciale di Manuel Scrima
© Foto Aurora Ruffino di Alessandro Pizzi
© Foto Dario Aita di Francesca Marino
© Foto Claudia Marsicano di Yuri Casagrande Conti
© Foto Livio Kone di Paolo Palmieri

Noi, la cui prima stagione sarà composta da dodici episodi da cinquanta minuti l’uno, è scritto da Sandro Petraglia (che ne è anche head writer), insieme a Flaminia Gressi e Michela Straniero; alla regia Luca Ribuoli. Disney Media and Entertainment Distribution si occuperà della distribuzione internazionale della serie, come già fa con l’originale.

Le riprese sono iniziate il 15 febbraio scorso: Roma, Milano, Torino e Napoli le location scelte e che ospiteranno le ventitre settimane di lavorazione della serie, destinata quindi a Raiuno. Va ricordato, infatti, che a gennaio Serena Rossi aveva dichiarato non solo di aver rifiutato la parte di Rebecca per poter stare più vicina alla propria famiglia, ma anche che il progetto che le era stato proposto prevedeva quattro stagioni per Netflix.

Non è da escludere che la piattaforma streaming non sia coinvolta: già in passato Netflix ha collaborato con la Rai nella produzione di un’altra serie, Nero a metà (prodotto sempre da Cattleya). E’ anche vero, però, che essendo coinvolta la Disney nella distribuzione ed essendo la 20th Television produttrice della versione statunitense, un approdo in streaming di Noi potrebbe avvenire su Star, il nuovo catalogo per adulti all’interno di Disney+. Ma è ancora presto per parlarne: Noi arriverà sui nostri schermi probabilmente tra l’autunno e l’inverno prossimo. per allora, probabilmente, ne sapremo di più.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su This is us

Tutto su This is us →