New Amsterdam 3, su Canale 5 la terza stagione parte dal Covid-19

L’ospedale al centro della serie accoglie i pazienti Covid-19 e non solo: anche i medici protagonisti avranno nuove sfide da affrontare

Nella stagione che sta per concludersi, abbiamo visto il tema della pandemia affrontato già, dal punto di vista seriale, da alcuni medical drama come Grey’s Anatomy e The Good Doctor. Ora è la volta di New Amsterdam 3, che debutta da questa sera, martedì 1° giugno 2021, alle 21:20 su Canale 5.

La trama di New Amsterdam 3

L’ospedale che dà il titolo alla serie si ritrova così nel mezzo della pandemia: con una serie di restrizioni che li costringono a dover reinventare il proprio lavoro, i dottori e le dottoresse del New Amsterdam devono aiutare più persone possibili. Non solo i pazienti ricoverati perché affetti da Covid-19, ma anche coloro che restano coinvolti in incidenti o soffrono di particolari patologie.

Così, nel primo episodio, le porte del nosocomio si aprono per curare le persone rimaste ferite in un incidente aereo. Max Goodwyn (Ryan Eggold) cerca di mantenere il suo consueto ottimismo e di fornire il massimo delle prestazioni mediche a chiunque. Ma la pandemia sottolinea ancora di più le differenze che il sistema sanitario statunitense impone tra i benestanti ed i meno abbienti.

La serie, così, prosegue nel raccontare le difficoltà nel riuscire a garantire a tutti il diritto alla salute, alternando vicende ispirate a fatti realmente accaduti ad altri frutto degli sceneggiatori e che porteranno avanti le storyline dei medici che già conosciamo.

Su tutti, da citare la condizione del Dr. Kapoor (Anupam Kher) coinvolto direttamente dal Coronavirus, ma anche la Dr.sa Sharpe (Freema Agyeman), i cui effetti del lockdown potrebbero avere delle conseguenze nel suo rapporto con il Dr. Shin (Daniel Dae Kim). Iggy (Tyler Labine), infine, deve lottare con il suo disturbo alimentare.

New Amsterdam 3, si riparte dopo il brusco stop

New Amsterdam 3La terza stagione di New Amsterdam riprende dopo lo stop forzato dell’anno scorso, quando ad aprile la Nbc mandò in onda l’ultimo episodio, “Questione di secondi”, programmandolo al posto di un altro episodio, intitolato “Pandemic”, mai trasmesso e che profeticamente anticipava quanto poi avrebbe dovuto affrontare il mondo intero.

In quell’episodio faceva tra l’altro il suo ingresso il personaggio interpretato da Kim, maggiormente sviluppato nel corso di questa terza stagione. Indubbiamente un lavoro molto accurato, quello della serie, che cerca di attenersi sempre alla realtà dei fatti ed a sfruttare il veicolo del genere medical drama per raccontare storie che tendono a denunciare situazioni tristemente reali e sempre legate al tema della sanità.

Un mondo su cui la Nbc ha molto puntato, avendo già rinnovato New Amsterdam anche per una quarta e quinta stagione, assicurandosi così ancora numerose storie e sviluppi inerenti a personaggi che il pubblico americano e non solo ha dimostrato di apprezzare.

New Amsterdam 3, streaming

New Amsterdam 3E’ possibile vedere New Amsterdam 3 in streaming sul sito ufficiale di Mediaset e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere in Catalogo, nella sezione Fiction e Serie Tv.