• Tv

Mediaset scappa dall’Eurovision, programmazione parzialmente modificata dal 9 al 14 maggio 2022

Cosa trasmetteranno le altre reti nella settimana dell’Eurovision Song Contest? Su Canale 5 ci sono modifiche nel prime time.

Fatto l’evento, trovata la fuga. Ah non era così il detto? Bene, ne abbiamo trovato uno nuovo per descrivervi che tipo di controprogrammazione si sta mettendo in piedi a Mediaset nella settimana che diventerà d’ufficio la seconda mediaticamente più interessante dopo Sanremo 2022.

Parliamo chiaramente dell’Eurovision Song Contest, delle tre dirette in onda su Rai 1 il 10, 12, 14 maggio e di come le reti del biscione (in particolare la rete ammiraglia Canale 5) si sono organizzate per poter difendere i propri contenuti di prime time.

Cominciamo con Martedì 10 maggio, sera della prima semifinale dell’Eurovision: Canale 5 non avrà Champions o altre competizioni calcistiche da proporre live, ma proporrà la fiction Un’altra verità anticipandola di un giorno. Italia 1 trasmetterà uno speciale de Le Iene (e non la classica puntata) mentre il resto delle generaliste manterranno normali palinsesti e dunque film su Rai 2, Cartabianca su Rai 3, Fuori dal coro su Rete 4, Di Martedì su La7 e Name that tune su TV8.

Giovedì 12, sera della seconda semifinale, trasmetterà il film Un figlio di nome Erasmus in prima TV. Rai 2, Rai 3, Italia 1 e TV8 programmeranno dei film mentre i talk politici sono confermati sia su Rete 4 con Dritto e Rovescio che su La7 con Piazza Pulita.

Infine sabato 14 maggio, giorno della finalissima dell’Eurovision, salvo ulteriori colpi di scena la finale di Amici non andrà in onda (da qui nasce l’ipotesi dello spostamento a domenica 15 in diretta) per lasciare spazio ad un film in replica: Anche se è amore non si vede. Programmazione invariata per il resto delle reti.

In quei sette giorni (al momento) non è nemmeno prevista la doppia puntata dell’Isola dei Famosi al venerdì. Pur non essendo presente nessuna diretta dedicata all’Eurovision il 13 maggio, il reality show per la settimana Eurovisiva dovrebbe mantenere solo l’appuntamento di lunedì 9 maggio.

Di queste modifiche, la più interessante è sicuramente quella su Amici. Per il talent show si tratterebbe del primo stop davanti all’Eurovision Song Contest, negli ultimi anni (quando il talent e l’ESC si sono incrociati in palinsesto) Canale 5 ha scelto di trasmettere ugualmente il programma di Maria de Filippi, nonostante l’evento. Evidentemente il crescere degli ascolti registrato l’anno scorso (4.512.000 telespettatori, 25% di share), il grande battage pubblicitario per un evento svolto quest’anno in Italia e il richiamo del pubblico dopo la vittoria dei Maneskin un anno fa, ha portato l’Eurovision ad un livello d’attenzione mediatica ancor più alto ed è sotto gli occhi di tutti.

Dunque Mediaset ha deciso di mettere un freno e prendere una linea vicina a ciò che accade solitamente nella settimana Sanremese quando Canale 5 si spegne tanto da fermare pure il cavallo di battaglia, ovvero C’è posta per te. La fuga dall’Eurovision 2022 è la decisione giusta?