Se il ritorno di Mauro Corona a Cartabianca vale quasi due punti di share in più

Il ritorno di Mauro Corona a Cartabianca ha fatto impennare la curva del programma condotto da Bianca Berlinguer. Ecco i dati

Dal 2.7% di share al 6% in poco più di dieci minuti. È la firma di Mauro Corona, tornato ieri a Cartabianca. Un dato questo che spiega l’insistenza con la quale Bianca Berlinguer in questi mesi ha chiesto – scontrandosi anche pubblicamente con il direttore di rete Franco Di Mare – il ritorno nel programma di Rai3 dello scrittore alpinista, che era stato estromesso dalla Rai dopo alcune dichiarazioni sessiste (“stia zitta, gallina”), per le quali aveva successivamente e più volte (anche ieri sera!) chiesto scusa.

Il duetto Bianca Berlinguer-Mauro Corona (con la partecipazione di Luca Telese, cognato della conduttrice), collocato come sempre nella prima parte della puntata, ha fatto impennare la curva di Cartabianca, che era partito alle 21.16 nell’anteprima con il 2.7% di share e che alle 21.31, con la presenza di Mauro Corona, era già praticamente al 6%, percentuale che ha mantenuto stabilmente fino a poco prima delle 22.00.

Tanto per rendere ancora più chiaro il concetto, sette giorni fa la curva di Cartabianca tra le 21.30 e le 21.50 (con Andrea Scanzi e Matteo Bassetti) era rimasta bloccata intorno al 3,5% di share.

Il picco della curva regalato da Corona ha ovviamente inciso anche sul dato complessivo di ascolto della puntata di ieri sera di Cartabianca: media share del 5,5%, ossia un punto e mezzo in più rispetto ad una settimana fa. E, nella sfida con gli altri talk show serali del martedì: Cartabianca, è tornato a superare Fuori dal coro, condotto da Mario Giordano su Rete 4 (809.000 telespettatori, share 5.34% – ha chiuso 50 minuti dopo) e a pareggiare con DiMartedì di Giovanni Floris su La7 (1.011.000 telespettatori, share 5.46%.).

 

 

Ultime notizie su Cartabianca

Cartabianca è un programma d'approfondimento giornalistico in onda su Rai 3, condotto da Bianca Berlinguer.

Tutto su Cartabianca →