• Tv

Mara Venier a Che Tempo Che Fa: “Farò Domenica In anche l’anno prossimo” (video)

La conduttrice, ospite di Fabio Fazio, conferma che sarà al timone del contenitore anche in autunno

Mara Venier sarà al timone di Domenica In anche nella prossima stagione televisiva. A confermarlo la diretta interessata nel corso della sua ospitata a Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio.

Il collega le aveva fatto notare:

“Tu hai condotto dodici edizioni di Domenica In, Pippo Baudo tredici. Se conduci anche la prossima edizione eguagli Baudo”.

La Venier ha risposto telegrafica ma col sorriso:

“Eh, ma io la faccio la prossima. Se mi regge il fisico, la faccio”.

Una risposta non imprevedibile, ma per nulla scontata, se si pensa che solo ad ottobre 2020 la presentatrice aveva dichiarato al settimanale Oggi in occasione dei suoi settant’anni che quella in corso sarebbe stata la sua ultima Domenica In:

“Nicola, ti giuro che questa è la mia ultima Domenica In. Dall’anno prossimo sono tutta tua”.

Noi di TvBlog avevamo anche provato ad immaginare il futuro del contenitore del dì di festa, ma nell’immaginario collettivo ormai Domenica In viene identificato in Mara Venier, che ha saputo dargli un’identità ben precisa anche in piena pandemia. Il suo segmento iniziale riservato al Covid con gli onnipresenti virologi è forse il meno catastrofista rispetto a quanto ci viene propinato a tutte le ore dai palinsesti della tv italiana, ma è soprattutto accessibile.

Anche la parte riservata alla cronaca nera (le ospitate della madre di Denise Pipitone qualche settimana fa, ieri i genitori di Marco Vannini) non stona affatto con l’anima del programma. Mara Venier empatizza fortemente con i protagonisti delle vicende, senza mai scivolare nella morbosità. Per non parlare delle interviste ai personaggi dello spettacolo, che forse non si dimostrerebbero così riuscite con un’altra padrona di casa (anche se ormai si vedono sempre i soliti noti).

Sul piano degli ascolti ormai la Domenica In di Mara Venier è una garanzia: per esempio ieri ha registrato nella prima parte 2.871.000, con il 19.24% di share e nella seconda 2.262.000, 16.19%. Solo nella prima parte ieri il competitor Domenica Live  – tornato da qualche settimana alle 14 – era fermo a 1.445.000 telespettatori con il 10.21% di share (per poi migliorare il dato nei blocchi successivi).

 

I Video di TvBlog