Luca Zingaretti guarito dal Covid: “Grazie per le cure e per l’affetto”

Luca Zingaretti lascia l’ospedale Spallanzani dove è stato ricoverato per Covid: il messaggio rivolto ai medici, ai fans e agli altri malati.

Con una story su Instagram Luca Zingaretti conferma le indiscrezioni lanciate nei giorni scorsi da Dagospia e rivela di essere stato ricoverato. La foto che lo ritrae di spalle, seduto sul letto di un ospedale, con in primo piano una valigia, segno che ormai si è sul punto di essere dimessi, è accompagnato da una didascalia che non dà molti dettagli, ma che ben esprime uno stato d’animo.

“Torno a casa. Grazie a tutti per le cure e per l’affetto. Una parte di me resta accanto a chi è ancora qui a lottare”

scrive l’attore, accompagnando l’immagine con tre cuori e con le note di Io sono Luca, il brano presentato a Sanremo 2021 da Dellai nella sezione Nuove Proposte. Si sente infatti “Però Luca in fondo con gli amici sta bene / Lui si vergogna quando deve parlare / Ha una chitarra ma non sa suonare”.

Zingaretti, dunque, non specifica le cause e il luogo del suo ricovero, ma la concomitanza con i recenti rumors pubblicati fa trarre immediate conclusioni: l’attore è stato ricoverato allo Spallanzani, ma non si sa per quanto tempo. L’importante è che sia sul punto di tornare a casa.

 

Luca Zingaretti

 

Avevamo avuto modo di ‘incontrarlo’ virtualmente lo scorso 23 febbraio per la conferenza stampa di presentazione dell’ultimo film tv de Il Commissario Montalbano, Il metodo Catalanotti, di cui era stato anche regista oltre che protagonista.

Era poi seguito un post su Instagram per ringraziare il pubblico per gli ascolti del film tv, prima delle indiscrezioni sul suo stato di salute. Attualmente Zingaretti la nuova serie Sky Original ‘Il Re’ che Lorenzo Mieli e The Apartment producono con Wildside. (ANSA).

I Video di TvBlog