L’Oro di Scampia, su Raiuno la storia di Gianni Maddaloni interpretata da Giuseppe Fiorello: trama e cast

Il protagonista allena giovani speranze a Scampia, strappandoli alla criminalità organizzata

Come vi avevamo anticipato su TvBlog, Giuseppe Fiorello sarà protagonista del sabato sera di Raiuno per due settimane, con altrettanti film-tv di successo che lo hanno visto protagonista in passato di storie dal forte valore sociale ed etico. Si comincia questa sera, sabato 8 maggio 2021, alle 21:55 (dopo un extended versione de I Soliti Ignoti), con L’Oro di Scampia.

La trama de L’Oro di Scampia

L'oro di Scampia | Domani su Rai1

"Io vi sto solo insegnando che nella vita c'è sempre un'alternativa."Con Beppe Fiorello "L'oro di Scampia", DOMANI, sabato 8 maggio, alle 21:25 su Rai1

Posted by Rai1 on Friday, May 7, 2021

Raiuno ripropone per la prima volta il film-tv diretto da Marco Pontecorvo, andato in onda sette anni fa, quando ottenne 6,8 milioni di telespettatori (23,8% di share). In questo caso, Fiorello non è solo l’interprete protagonista, ma anche produttore ed autore di soggetto e sceneggiatura, con Paolo Loglio, Alessandro Pondi e Pietro Calderoni.

L’Oro di Scampia è liberamente tratto da “La mia vita sportiva” di Gianni Maddaloni. Proprio sull’esperienza di quest’ultimo è basato il protagonista Enzo Capuano, a cui dà volto Fiorello. Enzo gestisce una palestra a Scampia, a Napoli, con il maestro Lupo (Nello Mascia).

Il protagonista riesce con il proprio lavoro ad allontanare numerosi ragazzi dalla criminalità organizzata, che spera invece di poter trovare nuove leve con cui poter continuare a controllare la zona. Il miglior atleta di Gianni è il figlio Toni (Gianluca Di Gennaro), che però riceve numerose pressioni dalla camorra.

Toni non capisce il motivo per cui suo padre e sua madre Teresa (Anna Foglietta) debbano essere sempre in pericolo, ed inizia a credere che l’opera del padre di portare nella palestra giovani che altrimenti si ritroverebbero a svolgere compiti per la camorra serva a poco.

Il ragazzo, che intanto continua a vincere medaglie ed inizia ad avvicinarsi alle Olimpiadi, si scontra così col padre che, intanto, insiste nell’allenare ragazzi a rischio: tra questi, l’ex delinquente Sasà (Ciro Petrone), l’ex prostituta Leda (Anna Bellezza), salvata dal poliziotto Nicola (Gaetano Bruno) ed il ragazzo ipovedente Felice (Domenico Pinelli). La camorra, però, non gradisce l’azione di Gianni, e si farà sentire attraverso le minacce del boss Vito (Salvatore Striano) e Michele (Salvio Simeoli) e gesti che porteranno il protagonista a dover reagire.

Il cast de L’Oro di Scampia

L'Oro di Scampia

Nel cast del film-tv, co-prodotto da Picomedia ed Ibla Film, con Rai Fiction, spicca non solo la presenza di Giuseppe Fiorello, ma anche quella di Anna Foglietta (protagonista per due stagione de La mafia uccide solo d’estate) e di Gaetano Bruno (che di recente ha recitato nella quarta stagione di Fargo).

Da segnalare anche Gianluca Di Gennario (che ha preso parte alla seconda stagione di Rosy Abate-La serie) e di Ciro Petrone, che oltre in “Pinocchio” di Matteo Garrone è comparso anche nella fiction La vita promessa e nella serie tv spagnola Veneno. Presente, infine, anche Nunzia Schiano, che abbiamo da poco visto ne Il Commissario Ricciardi.

L’Oro di Scampia, streaming

E’ possibile vedere L’Oro di Scampia in streaming sul sito ufficiale della Rai e sull’app per smart tv, tablet e smartphone. Il film-tv è già online.

I Video di TvBlog