Liberi tutti di Pino Insegno su Rai2 cancellato

Liberi Tutti, il nuovo programma di Pino Insegno su Rai2 dedicato ai giochi di fuga, salta. Ecco perché. Notizia in esclusiva su TvBlog

Doveva essere tra le poche novità del palinsesto autunnale di Rai2. E invece, stando a quanto risulta a TvBlog, è saltato. Ci riferiamo a Liberi tutti, il programma di Pino Insegno dedicato ai cosiddetti giochi di fuga, previsto nella prima serata del giovedì da metà novembre.

Secondo le indiscrezioni in nostro possesso, il motivo del taglio dalla programmazione della rete diretta da Ludovico Di Meo sarebbe di natura economica. Come TvBlog aveva anticipato alcune settimane fa, la trasmissione è basata sull’idea dell’escape room, ovvero sul classico gioco in cui ci sono dei concorrenti rinchiusi in un luogo e che attraverso la risoluzione di alcuni giochi ed enigmi devono trovare una via di fuga. I concorrenti, divisi in due squadre da tre, sono vip.

Una bella idea (almeno sulla carta) che non si concretizzerà, almeno per il momento. La produzione di Liberi tutti era affidata alla Triangle. Quasi sicuramente al posto del nuovo formato andranno in onda film e serie tv. Resta da scoprire il futuro televisivo di Pino Insegno, tornato nella scorsa stagione su Rai2 con Voice anatomy in seconda serata.

A proposito di produzioni targate Rai2, sono, invece, confermati in palinsesto il docureality con il magister Raul Cremona, molti influencer in gara e la voce narrante del mago Silvan dal titolo Voglio essere un mago (dovrebbe essere collocato al martedì, quando poi arriverà la nuova edizione de Il Collegio) e Quelli che il calcio, da questa stagione in onda il lunedì sera, con Mia Cerano e Luca e Paolo. Salvo nuove variazioni di palinsesto, assolutamente da non escludere.

Ultime notizie su Pino Insegno

Tutto su Pino Insegno →