La Dottoressa Schiacciabrufoli in era Covid: telemedicina e spedizioni a Los Angeles downtown

La Dottoressa Schiacciabrufoli è tornata con una nuova stagione ai tempi del Covid. Tra le novità, telemedicina e spedizioni a L.A

A sorpresa ha debuttato anche in Italia l’ultima stagione de La Dottoressa Schiacciabrufoli, famosa negli States con il nome di Dr Pimple Popper, semplicemente. Su Real Time come sulle reti televisive americane è quindi arrivata la nuova edizione del programma registrata nel corso dell’ultima pandemia da Coronavirus. Ogni episodio, dunque, racconta di verità più ampie e che ben si distaccano dalla semplice visita di routine o operazione volta a rimuovere cisti, lipomi o altre problematiche più o meno stupefacenti della nostra pelle.

Debutterà negli States il 28 dicembre secondo quanto riportato da Yahoo, e anche per questo ci si domanda come mai in Italia il primo episodio della nuova stagione sia già andato in onda, inaspettatamente, la settimana scorsa. Ma tant’è. I più fortunati avranno quindi potuto assistere a quarantacinque minuti di suspence, con intervalli a metà tra telemedicina e Los Angeles downtown. Sì, perché nella nuova stagione della Dottoressa Schiacciabrufoli vediamo consulenze online, così come noi per mesi ci siamo abituati a fare: tutto in videoconferenza, praticamente, visite comprese.

Come riportato sempre da Yahoo, tuttavia, le sorprese più entusiasmanti arriveranno a metà stagione. La Dottoressa Schiacciabrufoli infatti ricomincerà a visitare i suoi pazienti di persona, e più precisamente nel suo studio di Los Angeles. Ma non è tutto. Sempre lei, deciderà anche di spostare la troupe della sua trasmissione per le trafficate strade della metropoli nella quale vive. Così, La Dottoressa Schiacciabrufoli non racconterà più soltanto di ciò al quale ormai siamo affezionati, ma anche di come viva – e abbia vissuto ai tempi delle registrazioni dello show – il Covid-19 la popolazione di Los Angeles.

Sempre secondo quanto scritto da Yahoo, inoltre, questa ultima stagione della Dottoressa Schiacciabrufoli sarà a dir poco stupefacente. Nel corso di tutto il programma noteremo casi ancor più strabilianti di pazienti decisamente particolari. “Chi già conosce il format non ne rimarrà certo deluso. Chi invece lo scoprirà a partire da quest’anno… Non si impressioni troppo!” specifica Yahoo, in conclusione.

I Video di TvBlog