• Tv

La Casa di Carta 5: ecco il trailer, la trama e la data di uscita

La trama resta top secret, ma qualche spoiler è già trapelato

La data di uscita de La Casa di Carta 5 era già stata annunciata da Netflix  tre mesi fa. Quello che ancora i fan della popolarissima serie tv spagnola non avevano visto era il trailer. Oggi, lunedì 2 agosto 2021, dopo il giusto annuncio per aumentarne l’attesa, anche questo è stato messo a disposizione, dando ancora più informazioni su quello che dovremo aspettarci dal capitolo finale della serie originale Netflix. Volete vedere il trailer de La Casa di carta 5? Lo trovate qui sotto.

La Casa di Carta 5, il trailer e la musica

“Quando sei rinchiusa da 100 ore, sei stata incatenata e sul punto di morire ed hai perso la tua migliore amica, quelle 100 ore ti sembrano 100 anni”: ancora una volta, la narrazione è affidata alla protagonista Tokyo (Úrsula Corberó), che come già fatto nelle precedenti parti, racconta con la sua voce fuori campo l’impresa della sua banda di ladri, alle prese con il loro secondo colpo, questa volta alla Zecca di Stato Spagnola.

Il trailer rivela il giusto della trama, lasciando ovviamente numerosi punti in sospeso, affidandosi soprattutto all’effetto wow. La Casa di Carta 5 conferma infatti la volontà di Netflix di spendere per una produzione che si è rivelata essere la serie non in lingua inglese più vista di sempre della piattaforma, un vero e proprio fenomeno globale diventato tale grazie alla caratteristica principale della piattaforma streaming di raggiungere contemporaneamente milioni di abbonati nel mondo e generare un passaparola ancora più veloce e potente.

La parte finale de La Casa di Carta, come si vede nelle prime immagini, promette quindi grandi scene d’azione, spettacolo, sentimento, colpi di scena e battute pronte a diventare nuovi tormentoni, come già successo con gli episodi passati. Il tutto, sulle note di una versione inedita e strumentale di “Mad World” dei Tears for Fears: un brano già abbastanza utilizzato in altre produzioni seriali, in passato, che potrà sì pathos ma che sa anche di già sentito. Però nel suo insieme, il trailer fa il suo dovere.

La Casa di Carta 5, spoiler trama

Ma cosa si sa de La Casa di Carta 5? La trama è top secret, ma da Netflix sono arrivate le prime indicazioni sulla sinossi della prima parte del capitolo finale della serie:

“La banda è rinchiusa nella Banca di Spagna da oltre 100 ore. Sono riusciti a salvare Lisbona (Itziar Ituño), ma il momento più buio arriva dopo aver perso uno dei loro. Il Professore (Alvaro Morte) è stato catturato da Sierra (Najwa Nimri) e, per la prima volta, non ha un piano di fuga. Proprio quando sembra che niente possa andare peggio, entra in scena un nemico molto più potente di tutti quelli affrontati finora: l’esercito. La fine del più grande colpo della storia si avvicina e quella che era iniziata come una rapina si trasformerà in una guerra”.

“Abbiamo usato tutti gli strumenti a nostra disposizione per creare la sensazione di un finale di stagione o di un finale di serie già nel volume 1”, ha detto il creatore della serie, Alex Pina, che ha anche rivelato di aver “scelto di usare un approccio estremamente aggressivo, che mettesse la banda alle strette”, mentre “nel volume 2 ci concentriamo maggiormente sulla situazione emotiva dei personaggi”.

La Casa di Carta 5, cast e nuovi personaggi

Il cast principale de La Casa di Carta 5 è composto in gran parte da attori che abbiamo già visto nella serie: Úrsula Corberó (Tokyo), Álvaro Morte (il Professore), Itziar Ituño (Lisbona), Pedro Alonso (Berlino), Miguel Herrán (Rio), Jaime Lorente (Denver), Esther Acebo (Stoccolma), Enrique Arce (Arturo), Rodrigo de la Serna (Palermo), Darko Peric (Helsinki), Najwa Nimri (Sierra), Hovik Keuchkerian (Bogotà), Luka Peros (Marsiglia), Belén Cuesta (Manila), Fernando Cayo (il Colonnello Tamajo), Fernando Soto (Rubio), José Manuel Poga (Gandìa) e Mario de la Rosa (Suàrez).

Oltre a loro, il 19 agosto 2021 Netflix ha annunciato tre nuovi ingressi:

Patrick CriadoRafael (Patrick Criado, Riot Police): è il figlio di Berlino, a cui fa cenno in uno dei primi episodi della Parte 1 della serie. Rafael ha 31 anni, ha studiato ingegneria informatica al MIT in Massachusetts e ha una sola certezza nella vita: non vuole essere come suo padre.

Miguel Angel SilvestreRené (Miguel Ángel Silvestre, Sky Rojo, Sense8): è il grande amore di Tokyo prima che questa si unisse alla banda. Come lei stessa spiega nei primi minuti del primo episodio della serie, Renè è morto poco prima dell’inizio degli avvenimenti. Con lui, Tokyo si è data alle prime rapine e si è goduta la vita,  ma si è anche resa conto che a volte le cose nel suo piccolo mondo perfetto non possono andare bene.

Jose Manuel SedaSagasta (José Manuel Seda, Perdóname, Señor): è il Comandante delle Forze Speciali dell’Esercito Spagnolo, che dopo aver preso a numerose missioni pericolose, è diventato come le persone che ha ucciso. E’ un leader nato, capace di trasformarsi in una mente analitica, fredda e spietata, capace di andare oltre ogni convenzione etica o morale se la missione lo richiede.

La Casa di Carta 5, parla il cast

1
Il 27 agosto 2021

, ad una settimana esatta dall’uscita della Parte 1 de La Casa di Carta 5, Netflix ha diffuso un video in cui alcuni componenti del cast raccontano il loro rapporto con la mitica tuta rossa indossa dai rispettivi personaggi fin dalla prima stagione della serie.

Nel video, si possono vedere Esther Acebo (Stoccolma), Miguel Herrán (Rio), Itziar Ituño (Lisbona), Darko Peric (Helsinki), Rodrigo de la Serna (Palermo) e Belén Cuesta (Manila). Potete vedere il video, sottotitolato in italiano, qui in alto.

La Casa di Carta 5, quando esce in Italia?

La data di uscita de La Casa di Carta 5 sarà la stessa degli altri Paesi in cui Netflix è disponibile. La prima parte uscirà quindi il 3 settembre, mentre la seconda (che chiuderà la serie) il 3 dicembre.

La Casa di Carta 5, quante puntate sono?

La quinta parte de La Casa di Carta è composta da dieci episodi totali. La prima parte in uscita il 3 settembre sarà composta da cinque puntate, mentre la seconda parte in uscita il 3 dicembre dalle restanti cinque.