Junior Bake Off 2020, Flavio Montrucchio e Alessia Mancini alla prova conduzione

Otto piccoli concorrenti per tre puntate da un’ora, due giudici e una inedita coppia di conduttori: su Real Time torna Junior Bake Off.

Junior Bake Off Italia è un concentrato della magia di Natale: sembra proprio che la produzione si sia messa di impegno per confezionare l’edizione più zuccherosa, ‘zenzerata’ e ‘sbrilluccicosa’ della sua storia, immaginiamo per contrastare una realtà che non ha nulla di magico e che si avvicina al Natale più scuro del secolo. La fiaba, non il talent, è quindi la vera cifra di questo Junior Bake Off che ha i suoi principi, Flavio Montrucchio e Alessia Mancini, i suoi ‘aiutanti/mentori’, ovvero Knam e Carrara e otto piccoli aiutanti di Babbo Natale, otto elfi  – come del resto sono stati presentati – con la passione per i dolci e una spiccata propensione all’estroversione. Di cattivi sotto il tendone natalizio non ce ne sono.

Senza gara e con concorrenti sempre meno ‘piccoli geni della sac-à-poche’ e sempre più ‘personaggini’, il format si trasforma davvero in un triplo speciale ‘tutta panna’ fatto per stupire i suoi piccoli telespettatori e i suoi piccoli protagonisti che per stupire gli adulti, che saranno magari inteneriti e conquistati dal carattere dei concorrenti più che meravigliati dalla loro abilità ai forni.

Sarà che il contesto fa sembrare tutto il tendone too much e questo spin-off sempre più una fiction che un talent, ma davvero i dolci appaiono come una scusa, come un semplice spunto per dare spazio ai bambini. E loro danno una certa soddisfazione: Federico, con la sua maglietta papillonata, si presenta subito come ‘carattere’ della stagione insieme alla vezzosa Clarissa, ma tutti i confessionali dei piccoli riescono a strappare un sorriso. Un po’ meno le lacrime di Anna, che piange per il secondo posto: gli adulti pensano sia commossa per il traguardo raggiunto, ma lei poi confessa che mirava al primo posto. Una discreta cartina al tornasole di come sia difficile raccontare i bambini senza imporre una propria visione e anche un test per capire quali siano le attese di questi bambini (e dei loro genitori).

Ciò detto, la favola di Junior Bake Off Italia 2020 ha di certo conduttori utili allo scopo: Flavio Montrucchio e la moglie Alessia Mancini sono davvero una perfetta coppia di principi. Lui conferma l’abilità di essere convincente in qualsiasi situazione, riuscendo ad adattarsi con naturalezza ai vari format, con una predilezione per quelli più brillanti; lei al suo debutto da conduttrice su Real Time mostra un po’ di tensione e una misura ancora da conquistare per non risultare troppo ‘forzata’. Ma è solo la prima puntata, e la prima esperienza. La coppia, in questa cornice, funziona.

Tornando al programma, la prevalenza del contesto sul format lo rende quasi più adatto ai pomeriggi festivi che alle prime serate feriali: uno Zecchino d’Oro dei forni che in prima serata stucca un po’ chi ha più di una certa età e che forse nel contesto di un Natale 2020 che ha ben poco della Festa sembra quasi stonare. Probabilmente ad agosto, quando si è girato, si è voluto caricare tutto proprio per ridare fiato a un’annata difficile, che aveva bisogno di un extra tocco di magia. Forse ora è anche too much.

Junior Bake Off 2020, anticipazioni prima puntata

Terminata la versione standard, Bake Off Italia resta nel prime time del venerdì di Real Time con la nuova edizione dello spin-off dedicato ai più piccoli: debutta questa sera, 11 dicembre 2020, alle 21.20 sul canale 31 del DTT Junior Bake Off Italia, ma più che dei giovani concorrenti interessa la sfida della nuova conduzione. Mentre Katia Follesa si dedica alla sua Social Family, la conduzione della versione kids del baking talent di Real Time passa a Flavio Montrucchio, che aveva assaggiato il tendone di Villa Borromeo d’Adda già a inizio 2020 con Bake Off Italia All Stars Battle, convincendo ‘critica e pubblico’. Dopo aver superato la prova del fuoco è stato ‘promosso’ allo spin-off per i più piccini e con un braccio destro decisamente familiare: al suo fianco in questa nuova avventura c’è infatti la moglie Alessia Mancini, che torna così in tv.

L’annuncio era arrivato in agosto, con degli scatti social che ritraevano marito e moglie sul set tutto natalizio di Junior Bake Off 2020: viste le restrizioni anti-Covid la coppia di congiunti si configurava come un sicuro valore aggiunto per la produzione. Peccato che quella (temporanea) serentità estiva si stia scontrando con un Natale a dir poco drammatico, che però Junior Bake Off vuol far dimenticare, per quanto possibile, proprio nelle settimane delle Feste. E vediamo come si presenta questa edizione 2020.

Junior Bake Off 2020, concorrenti

Sono otto i concorrenti in gara in questa edizione – quattro maschietti e quattro femminucce – giudicati come sempre da Ernst Knam e Damiano Carrara, gli irriducibili ormai del franchise Bake Off Italia. Quest’anno però c’è una novità importante: nessun concorrente sarà eliminato. Fino allo scorso anno di procedeva con una doppia eliminazione a puntata per ridurre il numero di sfidanti, ma senza far ricadere il peso dell’eliminazione su un solo concorrente. Questa volta tutti in gara fino alla finale, che si celebrerà la sera di Natale, venerdì 25 dicembre 2020.

La classifica sarà quindi stilata sulla base dei ‘punti’ raccolti nelle varie sfide: in ogni puntata i concorrenti affronteranno la Prova Creativa e la Prova Tecnica e i giudici assegneranno al termine di ogni puntatatre fiocchi di neve al miglior mini pasticciere, due al secondo classificato e un fiocco a tutti gli altri. Chi alla fine dell’edizione avrà più Fiocchi di tutti vincerà il titolo di Miglior Mini Pasticcere d’Italia.

Junior Bake Off 2020, il format

Per questa edizione 2020 sono tre le puntate prodotte da Banijay Italia per Discovery Italia, ciascuna da un’ora (come da format originale che ci manca tanto nella versione ‘senior’). Tra gli ospiti di questa stagione la giovane star di YouTube e TikTok Luciano Spinelli con la sua Christmas Dance Challenge, l’amata Clelia d’Onofrio e il pastry chef Renato Ardovino.

Come seguirlo in tv e in live streaming

Junior Bake Off Italia 2020 va in onda ogni venerdì dall’11 dicembre alle 21.20 su Real Time (DTT, 31), in live streaming su DPlay dove poi è anche on demand dopo la messa in onda. L’hashtag ufficiale è #JuniorBakeOffItalia.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Bake Off Italia

Tutto su Bake Off Italia →