Italia’s Got Talent prova un po’ a sporcarsi le mani: più trasgressione, nella solita confezione impeccabile

La recensione della prima puntata della nuova edizione di Italia’s Got Talent, il talent show di TV8, condotto da Lodovica Comello.

La pulizia stilistica di Sky e la confezione impeccabile e accattivante dei propri show televisivi, tutto sono tranne che una novità degna di sottolineatura. La prima puntata della sesta edizione targata Sky di Italia’s Got Talent, andata in onda stasera anche in chiaro su TV8, ne è stata l’ennesima riprova.

IGT è uno show rodatissimo, a prova di norme anti-COVID 19, con la differenza rispetto al periodo pre-pandemico che non si è minimamente notata (solo quando si parla di Sanremo diventa tutto un problema…).

Non avevamo dubbi sul fatto che il varietà/talent show di TV8 regalasse una serata d’evasione, non televisivamente memorabile e nemmeno troppo “SOCIALmente” meritevole di attenzione (in una serata dove l’attenzione generale era concentrata specialmente sulla prima de La Caserma) ma andare a sindacare in uno show televisivo come questo, a volte, significa veramente tentare di trovare il pelo nel famoso uovo.

Italia’s Got Talent, nella sua giuria equilibrata come un piatto di uno chef stellato, forse, con questa prima puntata, ha tentato un linguaggio diverso dal solito, più trasgressivo, restando, però, nel perimetro dell’eleganza e anche del politicamente corretto.

Dall’intro efficace, ambientata nell’Antica Roma (omaggio a Cinecittà), dove abbiamo visto Mara Maionchi premere un Golden Buzzer per un neomelodico Frank Matano (“Magna Pippa!”) e Joe Bastianich e Federica Pellegrini parlare romanesco (“Ciao Federì!”, “Daje!”), alla miriade di parolacce “pulite” (nel senso di non gratuite ed esagerate) che abbiamo ascoltato in puntata, da quelle pronunciate proditoriamente dalla Maionchi (- “Mara, quanto hai fatturato quest’anno?” – “Frank, ma che caz*o te ne frega!”) a quelle innocenti della Pellegrini (“Ma sei proprio str*nzo!”) e di Matano (“No, col caz*o!”, esclamato prima di assaggiare un habanero).

Si è scherzato col fuoco, anzi, si è scherzato col COVID, con un’ironia esorcizzante che ci sta, con Lodovica Comello (“Scusami Fede ma quest’anno le Olimpiadi non le ho viste!”) e con Mara Maionchi che, dopo aver visto un fachiro infilarsi una molla gigante nel naso per farsela uscire dalla bocca, ha esclamato: “Si è fatto un tampone gigante!”.

In breve, Italia’s Got Talent ha provato timidamente a sporcarsi le mani, divertendosi come i bambini che saltellano nel fango, senza eccedere e senza risultare inutilmente indisponenti.

IGT è indubbiamente un programma piacevole ma si ha la sensazione che manchi sempre qualcosa pur essendoci tutto: il mattatore (Frank Matano che ha il resto della giuria in mano), la zia simpatica (Mara Maionchi che, oltre alle parolacce, ha confermato un ottimo feeling con la battuta), la bella che, quando vuole, sa anche essere un po’ impertinente (Federica Pellegrini, sempre di più a proprio agio col mezzo televisivo, che dice a Matano: “Anche i cialtroni possono avere successo, come te!”) e il finto cattivo (Joe Bastianich che, in questa prima puntata, si è messo a piangere ed è anche svenuto!).

Anche la conduttrice è impeccabile, quindi che dire…

Si ripresenta sempre quel solito problema di Sky: troppa perfezione, un po’ di trasgressione aiuta ma, forse, non è l’unica soluzione, manca quella quota di nazional-popolare che, negli show di Sky, si è vista raramente (ad esempio, Name That Tune).

Italia’s Got Talent: la presentazione

Questa sera, mercoledì 27 gennaio 2021, tornerà Italia’s Got Talent, il talent show di TV8, giunto alla sesta edizione targata Sky e all’undicesima edizione complessiva. La prima puntata andrà in onda, in prima serata, alle ore 21:35, ogni mercoledì per un totale di 8 puntate (7 puntate di audizioni e la finale live).

Il talent show prodotto da Fremantle non ha cambiato la propria squadra rispetto alla scorsa edizione. Per il sesto anno consecutivo, alla conduzione ci sarà Lodovica Comello che, stasera, tornerà ufficialmente alla conduzione dopo aver saltato la finale live della scorsa edizione, causa gravidanza.

Lodovica Comello svelerà curiosità ed aneddoti riguardanti i concorrenti in gara, intervistandoli prima e dopo l’esibizione.

La giuria è stata confermata in toto: dietro il bancone di Italia’s Got Talent, quindi, ritroveremo Frank Matano, Mara Maionchi, Federica Pellegrini e Joe Bastianich. Grazie alla sua partecipazione a quest’edizione, la sesta consecutiva, Frank Matano diventerà il giudice con più presenze nella storia del programma (6), incluse le edizioni Mediaset.

La giuria avrà il compito di selezionare i talenti più meritevoli che dovranno conquistare almeno 3 “sì” per entrare nella rosa dei candidati alla finale. I giudici, anche quest’anno, avranno a disposizione il Golden Buzzer: il pulsante dorato, posto al centro del tavolo, permetterà loro di mandare un concorrente direttamente in finale. I giudici potranno usarlo solo una volta nel corso delle audizioni.

Con il “buzzer” rosso classico, invece, i giudici possono bocciare la performance alla quale stanno assistendo: con 4 “no”, il concorrente deve interrompere la propria esibizione.

Stasera, si partirà, ovviamente, con le audizioni, registrate a Cinecittà, a Roma, in uno studio rinnovato e alla presenza del pubblico, nel rispetto delle norme anti-COVID 19.

Tra le esibizioni più originali, stasera vedremo un originale omaggio ai Kiss, un ballo “spaventoso” da parte di una bambina di 10 anni, una danza a colpi di lazo, un'”ocarina” umana che rivisiterà le melodie di Ennio Morricone, un passo a due di una donna di 74 anni, un numero di “verticalismo ballerino” eseguito da un chihuahua, un concorrente con sopracciglia snodatissime e un concorrente che farà “ondeggiare” i suoi addominali…

Al termine di ogni puntata delle audizioni, la giuria dovrà decidere quale talento si merita la finale.

Anche quest’anno, il pubblico avrà a disposizione un proprio Golden Buzzer: la votazione online, per decidere il dodicesimo finalista, si aprirà al termine della settima puntata delle audizioni. Nella finale live, solo il pubblico deciderà il vincitore.

Dopo la messa in onda della prima puntata di Italia’s Got Talent, su TvBlog sarà disponibile una recensione del programma.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Italia's got Talent

Italia's Got Talent è un talent show prodotto da FremantleMedia Italia, andato in onda dal 2010 al 2013 su Canale 5, che dalla sesta all'undicesima edizione, in onda nel 2021, è trasmesso da Sky, prima su SkyUno, poi su Tv8.

Tutto su Italia's got Talent →